Home Enogastronomia Saboris Antigus 2023: un viaggio tra gli autentici sapori della Sardegna

Saboris Antigus 2023: un viaggio tra gli autentici sapori della Sardegna

da Redazione
89 letture Preparazione de Su Sessineddu

La decima edizione dal 29 ottobre al 23 dicembre 2023
Celebra il decimo anniversario Saboris Antigus, un evento che enfatizza la connessione intima tra le antiche usanze e le specialità culinarie di due sub-regioni storiche del centro-sud della Sardegna. L’obiettivo principale dell’evento è quello di promuovere e valorizzare l’intero territorio e la sua ricchezza, sia materiale che immateriale. Questa celebrazione unica permette al pubblico di accedere a residenze storiche e siti archeologici, arricchendo i centri storici con degustazioni di cibi e bevande locali, esposizioni e vendita di manufatti, mettendo in luce la bellezza e l’unicità del territorio.

Is pitzottis serreus

Saboris Antigus è anche un omaggio alle eccellenze locali, sia fisiche che culturali, celebrando le tradizioni e i sapori antichi attraverso nove eventi coinvolgenti. Questa manifestazione, sostenuta e promossa attivamente dalla Camera di Commercio di Cagliari-Oristano dal 2022, si è affermata nel panorama culturale e gastronomico del territorio sardo e nazionale.

L’evento offre una vasta varietà di attività, tra cui mostre, percorsi museali, intrattenimenti musicali e tradizionali, attività all’aperto per esplorare le bellezze naturali, tour storici guidati, laboratori di cucina o di arti tipiche, degustazioni deliziose e molto altro ancora.

Prodotti tipici di Serri

Le sub-regioni in primo piano, Trexenta e Sarcidano, presentano panorami mozzafiato e un’ampia gamma di prelibatezze gastronomiche. Trexenta, con le sue colline fertili e la sua storica funzione di “dispensa” di Roma, offre un’esperienza culinaria unica, con l’aroma del pane appena sfornato e il gusto autentico del vino novello. Nel Sarcidano, la tradizione e la bellezza si fondono in un’immagine inusuale della Sardegna, dove le antiche tecniche agricole producono prodotti di alta qualità e piatti tipici che raccontano storie secolari.

Il ricco calendario di eventi, articolato tra i nove borghi partecipanti – Gergei, il 29 ottobre, il 5 novembre Selegas e il 12 Serri, il 19 e il 26 Siurgus Donigala e Gesico, il 3 dicembre Suelli, l’8 Guasila, il 17 Mandas e il 23 dicembre chiude la kermesse Nurri – offre un’opportunità unica per immergersi completamente nell’atmosfera coinvolgente di Saboris Antigus. Tra le novità dell’edizione 2023, spicca la possibilità di prenotare gli Home Restaurant presso alcuni dei comuni aderenti, offrendo ai visitatori un’opportunità unica di assaporare la più autentica ospitalità dei borghi. In diversi paesi coinvolti, inoltre, saranno allestite le accoglienti “Oasi Nonni e Famiglie”. Per gli anziani, questi spazi rappresentano un’opportunità per vivere momenti di puro relax, seduti comodamente e immersi in un’atmosfera accogliente. Parallelamente, l’Oasi Famiglie di Saboris Antigus 2023 sarà un angolo speciale dedicato ai genitori con neonati e bambini piccoli. Un ambiente pensato per garantire il massimo comfort ai più piccini durante l’evento, offrendo ai genitori un luogo sicuro e accogliente.

Gueffus

Saboris Antigus è molto più di un evento gastronomico: è un’occasione per scoprire le radici storiche dei piatti più caratteristici del territorio, per vivere la vera cultura e la genuina ospitalità della Sardegna, e per celebrare le tradizioni che rendono questa terra così unica e speciale.

ulteriori informazioni
Ufficio Stampa Nazionale c/o Global Tourist
Mail: serena@globaltourist.it;
Tel: +39 0114546557
Instagram @saboris_antigus
Facebook @ Saboris Antigus

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl