Home Enogastronomia Trentino, a maggio sbocciano le Gemme di gusto

Trentino, a maggio sbocciano le Gemme di gusto

da Redazione
9 letture

Il Trentino si prepara a celebrare l’arrivo della primavera con un’esplosione di eventi e iniziative all’aperto, ideate per incantare i sensi e invogliare alla scoperta delle meraviglie enogastronomiche regionali. Durante tutto il mese di maggio, la rinomata Strada del Vino e dei Sapori del Trentino si trasforma in un palcoscenico vivace di attività, che promette un viaggio indimenticabile attraverso i sapori autentici e le tradizioni vinicole locali.

“Gemme di Gusto”, questo il nome dell’evento, si propone come un tributo alla stagione floreale, offrendo ogni fine settimana una serie di esperienze uniche. Turisti e appassionati sono invitati a partecipare a passeggiate educative tra i vigneti rigogliosi e i boschi rinnovati, visite guidate nelle cantine dove il vino è protagonista, e assaggi delle prelibatezze culinarie che il Trentino ha da offrire.

Il programma include più di 30 appuntamenti sparsi per alcune delle aree più pittoresche della regione, dalla Vallagarina al luccicante Lago di Garda, passando per la Piana Rotaliana, la Valle di Cembra, la Valsugana e la Vigolana, senza dimenticare i dintorni della storica città di Trento.

Ogni evento è un’occasione per immergersi completamente nella cultura locale, esplorare paesaggi mozzafiato e, naturalmente, per lasciarsi coccolare dai gusti e dai profumi di una terra ricca di storia enologica e culinaria.

Con “Gemme di Gusto”, il Trentino non solo celebra la primavera, ma offre anche una fuga ideale per chi cerca un equilibrio perfetto tra natura e gastronomia di qualità. Un’invitante serie di weekend all’insegna della scoperta e del piacere, pronti a soddisfare ogni palato.
Si parte alla grande già dal primo fine settimana, con un programma che propone l’Arte di fare il vino in una cantina di Nogaredo; la Primavera al maso, per scoprire cosa significa coltivare la vigna, a Pressano di Lavis con spettacolare vista sulle Colline Avisiane; il Pic-nic Vivi la vigna tra i filari di Martignano di Trento; i Belvedere della Vigolana, sull’omonimo altopiano, tra boschi, santuari, fonti miracolose e soste golose; le suggestioni di Suono Divino a Isera, magico connubio tra musica, prodotti agricoli e vino di qualità.

Nei weekend successivi, pescando tra le tante proposte, ci si può imbattere nell’aperitivo musicale in cantina a Isera Alla scoperta della linea 907, ma anche in Rosa Rosae Rosae, con la visita a una floricoltura di Mezzolombardo per gli appassionati delle rose, anche declinate in sciroppi e confetture, e in una speciale Festa della mamma a Pergine Valsugana, per conoscere da vicino tre pluripremiate cantine del territorio che ben rappresentano il rapporto madre-figli.

E poi ancora Briciole sul prato in un’azienda agricola in un suggestivo castelliere sulla collina di Rovereto: una domenica dedicata al relax e alle degustazioni, sdraiati su un plaid, tra vini e prelibatezze locali e il giusto accompagnamento musicale.

Nell’ultimo fine settimana, da segnalare Sentieri di gusto a Riva del Garda, ovvero una passeggiata tra gli ulivi del Monte Brione seguita da degustazione; Tasting Veranda Special a San Michele all’Adige, speciale degustazione sotto il pergolato per un viaggio alla scoperta di varietà storiche e spumantizzazioni particolari di diverse cantine del territorio, ma anche l’iniziativa di beneficenza Di Vini e d’Amicizia al convento dei frati francescani di Mezzolombardo, In vigna con vista, trekking guidato tra i filari di Maso Franch, all’imbocco della Valle di Cembra, con brindisi e pic-nic finale, e la 32^ edizione dell’iniziativa diffusa Cantine Aperte.

Non c’è stato il tempo per seguire qualche manifestazione? Niente paura: il calendario ne ripropone diverse in tutti i weekend del mese, per soddisfare il maggior numero di visitatori e winelovers.
Sul sito web www.tastetrentino.it/gemmedigusto tutti i dettagli, verranno inserite in tempo reale anche nuove proposte.
Gemme di Gusto è organizzata con il sostegno di La Trentina e della Comunità della Vallagarina.

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl