Home Camper & Van Pilote compie 60 anni e conferma indipendenza e volontà di crescere

Pilote compie 60 anni e conferma indipendenza e volontà di crescere

da Redazione
10 letture tempo di lettura 3 minuti

Il marchio Pilote ha recentemente festeggiato i 60 anni di attività industriale e per l’occasione ha convocato la totalità dei propri distributori e concessionari europei.
Ben 330 gli operatori invitati a Nantes, Regione della Loira, con pochissime defezioni, per questo evento simbolico e determinante l’impresa che ha riunito rivenditori, concessionari e importatori dei veicoli ricreazionali di tutti i marchi del gruppo: Pilote , Bavaria, Le Voyageur, Frankia, Moveoo, Harroad e l’ultimo nato Joa Camp (questi i brand oggi distribuiti sui mercati europei e prodotti dal Gruppo Pilote).

Il presidente e cofondatore Philippe Padieu e la moglie Colette hanno sottolineato la natura di indipendenza che il gruppo intende conservare, fedele alle proprie motivazioni d’origine.
GP è l’acronimo di Groupe Pilote, creato nel 1960, che rappresenta oggi una struttura moderna che impiega oltre 1000 addetti nei tre impianti produttivi di La Limouziniere (Nantes), Angers e il tedesco Marktschorgast, sede e produzione dei camper Frankia.

La Direzione aziendale ha sottolineato che le recenti carenze di autotelai e gli aumenti dei costi di materie prime non sono elementi che hanno cambiato i piani del Gruppo: si conferma infatti l’investimento di 23 milioni di euro che consentirà al gruppo di incrementare la produzione annuale a 12.500 unità nel 2024.
La scarsità di componenti (soprattutto i telai del Fiat Ducato prodotti da FCA / Stellantis) hanno purtroppo obbligato a ridurre del 25% le stime per l’anno in corso che ha consentito di produrre solo 6700 veicoli contro gli 8.000 a budget.

Il programma quadriennale di ammodernamento, iniziato nel 2020 è finalizzato all’ampliamento ed efficientamento delle linee di falegnameria e degli assemblaggi. È gia stata realizzata una specifica unità dedicata ai soli veicoli a tetto sollevabile (pop up) con i marchi Hanroad e CamperVan Pilote su base Renault Trafic.

Pilote P 696

Sul profilo prodotto sono confermati i modelli semintegrali, motorhome e van della collezione corrente con l’aggiunta di veicoli su base Citroen Jumper per profilati e furgoni, in modo da contenere le inevitabili contrazioni di produzione che si protrarranno per tutto il 2023. Fiat Ducato, Fiat AlKo e Mercedes Sprinter rimangono gli chassis per i motorhome Pilote e LeVoyageur.

La scarsità delle basi meccaniche, comune a tutti i produttori europei del comparto caravanning, propone due nuovi focus: massima flessibilità e continuità di stile. Finisce quindi l’ abitudine al catalogo annuale di tutti i modelli e introduzione di nuovi modelli nel corso della stagione, senza obbligo di adeguare l’intero catalogo .

La rete distributiva Pilote e GP in Italia consolida i concessionari storici:
Linea Camper a Torino – Gigi Caravans a Monza, Ippocamper a Rieti, Global Green a Pomezia, De Maio Camper a Frosinone e Romano Caravans a Napoli.

La distribuzione in Italia del marchio Pilote è curata da Camperbusiness srl – tel 050 938671

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl