Home Enogastronomia Naturalmente Vino

Naturalmente Vino

da Redazione
39 letture

È la poesia della terra quello che Naturalmente Vino porta al centro del racconto nel week end di sabato 9 e domenica 10 dicembre da Combo, Corso Regina Margherita, 128 – Torino, con il Salone dedicato ai vini naturali, biodinamici e biologici e alle aziende attente alla sostenibilità in vigna e in cantina: più di trenta produttori e oltre cento etichette in degustazione da tutta Italia saranno i protagonisti della due giorni di talk, degustazioni e masterclass.
Storie, terroir, produzioni e lavoro di questi “Vigneron”, per far conoscere l’impegno e la fatica nel tentare di salvaguardare la natura e l’ambiente, è la missione di Naturalmente Vino.


Un viaggio per l’Italia tutto da raccontare, ma soprattutto da approfondire, scoprendo le forme di vinificazione più alternative. Una manifestazione che chiama a rapporto vignaioli e produttori, selezionati lungo tutto lo stivale, che mettono al centro del loro lavoro in vigna l’attenzione verso l’ambiente.
Il prodotto finale e i processi che lo portano ad essere unico sono fulcro del pensiero di un’agricoltura che cerca nei cicli della terra, nei prodotti naturali, nell’assenza di interventi che velocizzino il processo di vinificazione, il fuoco della propria attività e della propria filosofia.
La scelta di portare questa manifestazione da Combo, già sede di altri eventi di Torino Wine Week, nasce dall’importanza del lavoro che questo centro culturale sta da tempo portando avanti sul territorio Torinese. Non solo da un punto di vista culturale e di accoglienza turistica, ma anche e soprattutto all’attenzione e alla ricerca legata all’offerta enologica che seleziona all’interno della sua carta vini dedicata al mondo del biologico e del naturale, con cantine giovani e dinamiche ma anche etichette importanti di cantine storiche.
A completare l’evento, un’offerta gastronomica di tapas dedicate, oltre al servizio ristornate classico.
L’evento è organizzato da Torino Wine Week in collaborazione con Gambero Rosso, Città del Gusto e con Wouse.

a cura di Roberto Serassio

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl