Home Camper & Van Camperizzare un furgone

Camperizzare un furgone

da Daniele Ceccotti
955 letture

Alla fiera Liberamente Bologna, in programma dal 1 al 3 aprile prossimi, Kikivan, nuovo marchio specializzato per la camperizzazione di furgoni e minibus, presenta in anteprima al pubblico due prototipi, un Fiat Ducato e un Mercedes Sprinter, attrezzati con materiali e attrezzature di sua progettazione e produzione.
I camper compatti in commercio sono allestiti su autocarri e furgoni lamierati, destinati al trasporto leggero, con portata media 3300 kg, altezza e lunghezze fissate dai costruttori, tra i quali Fiat Ducato, Mercedes Sprinter, VW Crafter e altri.
Il comparto industriale degli allestitori di camper compatti – detti anche camper puri o van – offre soluzioni abitative per lo più simili. A questa relativa omogeneità si aggiunge la scarsità di veicoli ricreazionali nuovi.

Sulla base di questi presupposti, una giovane e vivace azienda romana, IlMioCamper srl, ha sviluppato l’innovativo concept KIKIVan. Una proposta totalmente italiana, che realizza e fornisce quanto serve per costruire camper puri dove il progettista ha voluto tradurre la logica di “modulo” tipica dell’arredamento civile e trasferirla ai piccoli volumi propri di autocarri e minivan.
I kit di allestimento KIKIVan sono progettati per “camperizzare” un veicolo e poter in preventivare in autonomia il costo del progetto.

Molti tutorials reperibili in rete trasmettono un’immagine spesso semplicistica per autocostruire un van “fai da te”. La realizzazione di un veicolo abitativo è invece un’attività che richiede ottima manualità, competenze tecniche e attrezzature professionali oltre a un tempo di lavoro e costi non proprio facili da preventivare.
KIKIVan ha l’ambizione di colmare il divario tra prodotto industriale e la soluzione artigianale.
Ottenere un van secondo il proprio gusto con i kit KIKIVan oggi diventa possibile: scegliere tra varie soluzioni abitative, colori di mobili e finiture, decidere gli spazi di stivaggio e definire le tecnologie e gli impianti più adatti al proprio obiettivo di van ideale.
Il progetto KIKIVan é stato realizzato grazie a competenze decennali nel comparto dei veicoli ricreazionali e si compone di mobili da assemblare e materiali della miglior qualità disponibile oggi sul mercato e quindi in linea con il prodotto industriale.

Un van unico come chi lo vive. Per la vacanza e per il lavoro
I progettisti KIKIVan sanno che spesso un camper puro, oltre che per il viaggio e la vacanza, assolve anche a funzioni di spazio per il lavoro e lo sport.
Per questo necessita di spazi e postazioni di lavoro comode o utenze dedicate. Nei van di serie capita di non poter disporre, per esempio, di tavoli a misura diversificata, o di stivaggio a proprio piacimento. Spesso servirebbero dotazioni o varianti non offerte nei cataloghi “di marca”.
La ridotta versatilità del van industriale è un limite alla diffusione di questa categoria di camper, tipologia che nell’ultimo decennio ha dimostrato di corrispondere al bisogno di mobilità e autonomia di persone di tutte le età. L’ambizione di KIKIVan è quella di offrire risposta a queste variegate esigenze.

Il VAN che vorrei
Il cliente, sul sito www.kikivan.com dispone di un configuratore intuitivo e completo. Definito il modello/meccanica di base, si potrà scegliere il layout tra le proposte già industrializzate da KIKIVan. Questo strumento permette di produrre in autonomia, su PC o smartphone un progetto personale e ottenere un costo preventivo dei materiali. Il progetto passa in verifica di fattibilità: viene analizzato dai progettisti KIKIVan e dal professionista (KIKIpartner) prescelto.

Qualità e sicurezza fanno rima con garanzia
KIKIVan considera che ogni realizzazione sia eseguita da professionisti sul territorio, competenti e responsabili della corretta lavorazione. Soltanto i KIKIpartner sono abilitati al collaudo e diventano garanti verso il cliente, potendo emettere la Certificazione di Garanzia.
La relazione circolare cliente-> progetto -> installatore diviene motore del progetto KIKIVan e consente di far evolvere i prodotti, capire e assecondare le richieste del mercato e monitorare costantemente l’efficacia del concept e la soddisfazione degli utilizzatori.

Per informazioni e contatti con l’azienda si raccomanda di preferire il canale e-mail: info@kikivan.com

Appuntamento a Bologna, nei giorni 1, 2 e 3 Aprile. Liberamente Fiera 2022.
Biglietti ingresso ridotti anche on-line sul sito https://liberamentefiera.it/
KIKIVan ricorda che il parcheggio e il pernottamento per chi raggiungerà BolognaFiere in camper sono gratuiti.

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl