Home Enogastronomia Alpe Cimbra: degustando l’Oltresommo

Alpe Cimbra: degustando l’Oltresommo

da Redazione
20 letture tempo di lettura 2 minuti

Undici chilometri lungo il Sentiero dell’Acqua, tra antichi mulini e segherie, attraverso i borghi di San Sebastiano, Tezzeli, Cueli-Liberi, Carbonare, Prà di Sopra e Nosellari, immersi nella natura, per un percorso enogastronomico di livello semplice, adatto a tutti e alle famiglie con bambini.

Un viaggio nel passato dove i protagonisti sono gli stessi abitanti dei villaggi, che aprono le porte delle loro case, espongono gli oggetti appartenuti ai loro avi e raccontano, come sanno fare coloro che amano la loro terra, aneddoti e storie di vita vera. Lungo il percorso sono disposti dei “Punti Goderecci” in cui i partecipanti possono assaggiare i prodotti tipici locali realizzati esclusivamente sull’Alpe Cimbra: dal formaggio Vezzena, ai salumi tipici e molte altre prelibatezze.
Previste anche alcune visite: all’Antica segheria dei “Mein”, al Mulino “Cuel” (che attiverà̀ la sua centenaria ruota baciata dal “Vespoch”) e lungo il sentiero escursionistico delle Trincee di Nosellari.

Parte del percorso percorre uno dei sentieri tematici più suggestivi dell’Alpe Cimbra, il sentiero dell’Acqua che regala molteplici suggestioni nel visitatore, suggestioni di tipo ambientale, naturalistico e storico, adatto a chi vuole abbinare il piacere di una lunga passeggiata con il desiderio di conoscere il rapporto tra il torrente e l’attività economica dell’uomo, dall’esercizio della pesca al lavoro dei mulini e delle segherie ad acqua. Senza distogliere l’attenzione dalla bellezza di un ambiente dominato dalla presenza del torrente Astico.

Numerose bacheche illustrative, poste lungo il sentiero, raccontano la storia di questi luoghi. La cultura di questi antichi masi è accompagnata dal sottofondo del torrente Astico: lungo la strada si incontrano musicanti, merlettaie e tanti personaggi che vivono l’alpeggio. L’evento è volto alla valorizzazione dei prodotti a km zero di cui l’Alpe è ricca: latte, succo di mela, salumi, formaggio, piccoli frutti, formaggi, vino, birra e tante prelibatezze del territorio.

Un evento unico nel suo genere, ricco di storia, natura e piaceri culinari, tutti da scoprire: all’edizione 2022 sono attesi 1000partecipanti che potranno partire da San Sebastiano in un orario compreso tra 8.00 e le 11.30 e decidere con quale velocità percorrere l’intero percorso.

Prevendita fino al 16/07/22 (Ore 16.00) sul portale www.oltresommo.it
Adulto Prevendita: 25€
Bambini 6 – 10: 15€
Bambini 0 -5: Gratuito

Iscrizioni il giorno 17/07 in loco
Adulto Intero: 30€
Bambini 6 – 10 Anni: 20€
Bambini 0 -5 Anni: Gratuito

Tutte le ulteriori info su www.alpecimbra.it

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl