Home Enogastronomia November Porc, speriamo ci sia la nebbia!

November Porc, speriamo ci sia la nebbia!

da Redazione
79 letture

XXI edizione (2023)
3, 4, 5 novembre 2023 Sissa
10, 11, 12 novembre 2023 Polesine Parmense
17, 18, 19 novembre 2023 Zibello
24, 25, 26 novembre 20023 Roccabianca

November Porc … speriamo ci sia la nebbia! nasce nel 2002 con l’intento di creare una manifestazione cult improntata sui prodotti del suino, vera fonte di ricchezza per le zona della bassa parmense, terra che come noto produce uno tra più famosi salumi della norcineria italiana, il Culatello di Zibello DOP, apprezzato e ormai conosciuto in tutto il mondo.
L’obiettivo della manifestazione itinerante, che nel progetto doveva rappresentare l’”Oktober Fest” della Strada del Culatello, era quello di attirare flussi turistici dall’Italia e dall’estero, con lo scopo di far conoscere non solo i prodotti di punta, quali il Culatello di Zibello e il Parmigiano Reggiano ma anche tutta la gastronomia della Bassa Parmense, il tutto destagionalizzando gli arrivi dei visitatori e permettendo loro di visitare la zona nel periodo clou della macellazione tradizionale del suino, quando la nebbia elemento essenziale per la stagionatura dei salumi della Bassa sfuma i contorni di un paesaggio reso magico, proprio da questa particolare condizione metereologica.
Il primo anno il progetto ha coinvolto solamente due località, Sissa e Zibello, per una durata di due domeniche. L’anno seguente si è deciso di aggiungere la località di Polesine in base al criterio del comune turisticamente meno favorito, nel 2004 si è accolta poi la richiesta del comune di Roccabianca località che ha dato i natali allo scrittore Giovannino Guareschi, calendarizzando così tutto il mese di Novembre e decidendo contestualmente di allungare la durata dei singoli appuntamenti anche al giorno di sabato.

Ad oggi la manifestazione coinvolge gran parte delle realtà di volontariato e operanti nel settore dell’accoglienza e della ristorazione delle località coinvolte nell’evento, ma anche come specificato dei comuni vicini tanto da creare effetti estremamente positivi anche in quest’ultimi.
La kermesse gode del patrocinio della Regione Emilia Romagna e della amministrazione provinciale e della collaborazione di tutte le amministrazioni comunali di: Polesine-Zibello, Sissa-Trecasali, Roccabianca (i cui territori sono tappa dei quattro fine settimana di festa).

La staffetta più golosa d’Italia continua anno dopo anno con successo, conservando la sua natura accattivante e divertente che, nel tempo, l’ha fatta diventare uno dei più apprezzati eventi dedicati al maiale e ai suoi prodotti, al tempo stesso rinnovandosi con un mercato sempre ricco di nuove eccellenze agroalimentari.

La proposta di sapori e profumi prelibati dà colore e allegria ai fine settimana di novembre: si inizia oggi a Sissa (3, 4, 5 novembre), si prosegue a Polesine (10, 11, 12 novembre 2023), per spostarsi a Zibello (17, 18, 19 novembre) e concludersi a Roccabianca (24, 25, 26 novembre).
Ma November Porc è anche un’importante occasione di valorizzazione e promozione del territorio della Bassa Parmense espressione di una zona in cui vi è una concentrazione di grandi eccellenze: Culatello di Zibello DOP, Spalla Cotta di San Secondo e Spalla cruda di Palasone, cui si affianca il Parmigiano Reggiano e la Fortana IGT.

Sissa – I sapori del Maiale
Prende il via oggi venerdì 3 novembre a Sissa alle ore 21,00 con l’apertura della tappa “I Sapori del Maiale”, nelle vie del centro della cittadina della Bassa potrete assaporare un fiume di pietanze preparate dagli abili cuochi e cuoche delle associazioni locali e dai tanti espositori che proporranno prelibatezza provenienti da tutto il territorio nazionale.
Nello stand di piazza Roma gestito dai volontari sissesi sarà possibile pranzare e cenare per tutto il week end fino alla chiusura del mercato che avverrà alle 19 di domenica 5 novembre.

Polesine – Ti cuociamo “Preti e Vescovi”
Sissa passerà il testimone a Polesine, che aprirà i festeggiamenti alle ore 21,00 di venerdì 10 novembre con l‘inaugurazione della tappa “Ti Cuociamo Preti e Vescovi”, nell’area adagiata sul fiume Po sarà possibile acquistare prodotti di grande qualità, locali e provenienti da tutto il territorio nazionale, oltre ad assaporare tantissime squisitezze proposte dalle Associazioni polesinine e dai tanti operatori di cibo di piazza presenti nell’area food, per tutto il fine settimana sarà possibile acquistare i prodotti alimentari locali e provenienti da tutta Italia, assistere a coinvolgenti spettacoli degli artisti di “November Circus” e visitare il mercato dedicato ad artisti dell’ingegno e ai prodotti non alimentare nelle vie del centro di Polesine.

Zibello – Piaceri e delizie alla Corte di Re Culatello
In Piazza Garibaldi, presso il Chiostro dei Padri Domenicani e in Contrada G.F. Pallavicino sarà possibile degustare specialità locali e provenienti da tutto il territorio nazionale. Il fine settimana sarà allietato da esibizioni musicali e dagli artisti di strada di “November Circus” che vi faranno rimanere con occhi e orecchie ben aperte.

Roccabianca – Armonie di Spezie e Infusi
La ventunesima edizione della staffetta più golosa d’Italia si concluderà il 24, 25 e 26 novembre a Roccabianca dove andrà in scena “Armonie di Spezie e Infusi”, il centro della cittadina della Bassa Parmense si vestirà a festa per il gran finale anche per la quarta tappa non mancheranno il cibo di piazza, le specialità locali e il grande mercato di prodotti tipici.
Anche Piazza Minozzi e Piazza Garibaldi saranno da palcoscenico ad esibizioni musicali e di circo di strada per un finale indimenticabile.

Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile visitare le più importanti testimonianze storico culturali presenti sulla Strada del Culatello.
In tutte le tappe vi saranno spettacoli musicali ed esibizioni dal vivo con gli artisti di strada della terza edizione di “November Circus”.
Nelle tappe di Polesine e Zibello saranno messe a disposizione in uso gratuito 14 biciclette della “Strada del Culatello” per offrire ai visitatori l’occasione di andare alla scoperta, in modo ecosostenibile, delle aziende associate e delle tipicità gastronaturalistiche del territorio.

Saranno inoltre a disposizione le seguenti aree sosta per camperisti.
A Sissa: Via Prapolini, Via Finardi, Via Berlinguer. A Polesine Parmense: Via Provinciale presso Foodlab, Via Roma zona ufficio postale, Via Manzoni. A Zibello: Zona Artigianale e Via Avalli presso il frantoio. A Roccabianca: Via Voltini e zona parco giochi pubblico.

Eventi collegati
A Tavola con November Porc
Per tutto il mese di novembre non mancherà l’ormai tradizionale appuntamento presso i nostri ristoranti, dove potrete trovare ricchi menù dove il protagonista indiscusso sarà sua Maestà il maiale.

Info e aggiornamenti: www.novemberporc.it

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl