Home Turismo lento La grande pedalata tra ulivi e frantoi, in Umbria

La grande pedalata tra ulivi e frantoi, in Umbria

da Redazione
65 letture

Sabato 28 ottobre 2023 nel cuore verde dell’Umbria si terrà la prima edizione de “La Grande Pedalata lungo la Fascia olivata Assisi-Spoleto” – evento di apertura della XXVI edizione di Frantoi Aperti in Umbria , un itinerario di oleoturismo in bicicletta guidato e assistito, percorribile in bike e e-bike che coniuga natura, paesaggio, enogastronomia, arte e valorizzazione dei luoghi di produzione dell’olio e.v.o.

Articolata su un percorso ad anello di circa 40 Km, parte di un itinerario cicloturistico permanente di 120 Km percorribile tutto l’anno in maniera libera e autonoma, la Grande Pedalata avrà inizio con il ritrovo dei partecipanti alle ore 8.00 ad Assisi (Pg), presso il Bosco di San Francesco, luogo FAI (Fondo Ambiente Italiano) situato ai piedi della grandiosa Basilica di San Francesco dove natura, storia e spiritualità si fondono.
Dopo la consegna a ciascun aderente del pacco iscrizione, contenente fra l’altro alcuni omaggi dei principali sponsor e partner dell’iniziativa, il programma prevede alle ore 9.00 la partenza del tour, immersi nel fascino millenario del paesaggio olivato, con arrivo intorno alle ore 11.30 a Spello (Pg), dove si avrà l’occasione di conoscere un tassello importante del patrimonio culturale umbro con la visita alla Cappella Baglioni.

Autentico scrigno d’arte incastonato all’interno della chiesa di Santa Maria Maggiore, la cappella presenta pareti interamente affrescate nel primo Cinquecento con episodi della vita di Maria dovuti alla mano di Bernardino di Betto Betti detto il Pinturicchio che realizzò anche, sempre nella cappella, un suo autoritratto considerato una risposta provocatoria all’autoritratto eseguito da un altro esponente della pittura perugina del tempo, Pietro Vannucci detto il Perugino, a seguire una sosta con merenda al Frantoio di Spello UCCD.

L’itinerario proseguirà con l’arrivo, previsto alle ore 13.30 circa nella località di Belfiore di Foligno, nel Parco dell’Altolina, dove i partecipanti potranno pranzare, allietati dall’accompagnamento musicale di “Baldo&Papero”, presso il Frantoio dell’Eremo, incastonato in un incavo del massiccio di Pale, a poca distanza dall’Eremo di Santa Maria Giacobbe, una realtà che ben rappresenta il ruolo attuale dei frantoi come luoghi multifunzionali, deputati alla produzione dell’olio e.v.o. di qualità, ma anche vocati all’accoglienza, capaci di ospitare eventi e degustazioni e di proporre coinvolgenti esperienze in azienda. Il percorso si concluderà infine alle ore 17.30, con il ritorno ad Assisi.
Se tanto mi da tanto, anche questo evento sembra ritagliato su misura per i camperisti amanti delle due ruote.
Per partecipare è necessaria l’iscrizione al link: https://eu5.bookingkit.de/onPage/detail?e=53051735b7520546d61148154e5f46da&preview=true&lang=it

La Grande Pedalata sarà anche l’evento di apertura della XXVI edizione di Frantoi Aperti in Umbria (28 ottobre – 26 novembre 2023 www.frantoiaperti.net ), l’evento simbolo dell’oleoturismo in Italia che, coinvolgendo un numero crescente di borghi umbri, festeggia l’arrivo del nuovo Olio extravergine d’oliva ravvivando il periodo della frangitura con visite esperienziali in frantoio e un fitto calendario di iniziative ambientate tra la cornice naturale degli oliveti e la suggestione medievale dei tanti comuni aderenti. Anche nei cinque weekend di Frantoi Aperti, sarà possibile partecipare a passeggiate guidate, a piedi e in bicicletta, alla scoperta di luoghi d’arte e di cultura, di ambienti naturali e paesaggistici e delle realtà aziendali dove nasce l’olio e.v.o. dop Umbria.

A cura di Roberto Serassio

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl