Home Camper & Van Dovra, costruito per l’avventura

Dovra, costruito per l’avventura

da a.cortellessa
126 letture

La “premiere” del lancio internazionale è avvenuta in occasione del Caravan Salon di Duesseldorf dell’agosto scorso, dove i nuovi van della Dovra hanno colpito il pubblico e la stampa per design, tecnica e finiture. Azienda svedese focalizzata su avveniristici e accattivanti furgonati di altissimo livello, esclusivamente di tipo Adventure e offroad, Dovra ha proposto al salone tedesco i suoi due modelli RIG X-610 e RIG X-730, due incredibili van a trazione integrale su meccanica Mercedes rispettivamente da 610 e 754 cm di lunghezza, il secondo con ruote posteriori gemellate.


La proposta di Dovra esce davvero dagli schemi tradizionali, per offrire dei camper insoliti e accattivanti, costruiti per l’avventura e preparati per qualsiasi condizione, a prova del più avventuroso globetrotter esploratore. Con un occhio ai dettagli e l’altro alla qualità scandinava, i veicoli Dovra sono costruiti per spingersi oltre le strade pavimentate, ma anche oltre gli schemi. Lo staff dell’azienda voleva qualcosa di diverso, hanno quindi deciso di farlo da soli e presentarlo al settore. Un veicolo fatto per le avventure, lontano dalle aree di sosta per camper o dal design in plastica, dotato di tutto ciò di cui c’è bisogno per esplorare il mondo. Che sia un avventuriero, un fotografo, un atleta professionista, una famiglia, un drogato di adrenalina o semplicemente un normale outsider, i camper Dovra sono attrezzati per tutte le esigenze outdoor, anche le più estreme. Come afferma uno dei claim dell’azienda “una strada rocciosa è solo un’altra strada. Non lasciare che nulla ti fermi”. A guardare i due van di Dovra sembra proprio che sia così.

Telaio Mercedes Sprinter, motore turbo diesel da 2,0 litri con 190 cavalli di potenza, trazione 4×4 e cambio automatico 9G-Tronic. Completi di funzionalità avanzate come i fari a led ad alte prestazioni, il Cruise Control adattivo Distronic, l’Active Lane Keeping ASSIST o il sistema multimediale MBUX, con il lusso di un volante in pelle. I cerchioni in lega d’alluminio montano gomme fuoristrada della BF Goodrich extra large. Pronti per esperienze offroad, i camper Dovra sono attrezzati con impianti elettrici per vivere completamente liberi da allacci alla rete: pannelli solari da 400w, batterie al lito da 400 Ah, inverter da 3.000 w, generatore da 250 Ah, batteria al lito separata da 190 Ah per luci a led esterne (i camper hanno una batteria di fari a led sopra al cupolino, in pieno stile offroad). Dovra, come ogni azienda moderna e nord-europea, presta molto attenzione anche l’impatto sull’ambiente e per l’isolamento termico prevede pareti, tetto e pavimento realizzati con pannelli in sandwich che usano fibra di PET riciclato come materiale di coibentazione, con alti spessori che garantiscono una tenuta termica adeguata ai luoghi estremi che possono raggiungere questi camper a trazione integrale.

Rifiniti senza compromessi, dalla tappezzeria in pelle al tendalino elettrico Thule con luci a led. La carrozzeria è “wrappata” con pellicola 3M. Unico neo, se vogliamo trovarne uno a questi meravigliosi van, entrambi prevedono un peso che già a vuoto supera il limite per la guida con patente B, con 3.630 e 4.150 kg di massa in ordine di marcia.

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl