Home Turismo lento Un’Epica Avventura dalle Dolomiti all’Etna

Un’Epica Avventura dalle Dolomiti all’Etna

da Redazione
91 letture

Per quattro settimane, un team in parapendio e camper intraprenderà un’emozionante traversata dell’Italia da nord a sud, coprendo oltre 1.800 km tra i cieli e le strade del nostro meraviglioso paese. Dalle cime delle Dolomiti, anche a 4.000 metri di altitudine, per poi proseguire lungo la dorsale appenninica fino ad arrivare al vulcano dell’Etna in Sicilia. Il viaggio li porterà attraverso 60 diversi approdi, dove potranno decollare e atterrare con i loro parapendii per godere di spettacolari voli sulle regioni italiane. Lungo la strada, si sposteranno anche via terra il più eco-sostenibilmente possibile, per documentare gli effetti dei cambiamenti climatici e promuovere un turismo rispettoso dell’ambiente.

L’obiettivo dell’impresa è quello di realizzare un emozionante docufilm che racconti questa incredibile avventura, esaltando le bellezze dei territori che attraverseranno, motivando le persone a viaggiare e scoprire l’Italia nel rispetto della natura, suggerendo buone pratiche per un turismo sostenibile. Nel film saranno mostrati anche i luoghi e gli sport adatti a chi vuole cimentarsi nel parapendio o semplicemente godersi paesaggi mozzafiato, per far conoscere borghi nascosti, tradizioni locali e prodotti tipici delle varie regioni, viaggiando in auto, bici, camper o trekking.

Durante il loro viaggio, terranno aggiornati i loro follower sui social media, condividendo informazioni su itinerari, punti di sosta, panorami indimenticabili e suggerimenti turistici per ogni tipo di viaggiatore. Il loro obiettivo è realizzare una guida multimediale ricca di contenuti, da diffondere anche all’estero per promuovere il turismo slow in Italia. Questa occasione sarà giusta per sensibilizzare sulle tematiche ambientali, parlando di sostenibilità, tutela del territorio e criticità come l’inquinamento. I follower sono già attenti a questi argomenti e desiderano sapere come contribuire alla protezione della natura durante i loro viaggi.

A capo del team, Moreno Parmesan pilota professionista di parapendio abilitato dall’Aeroclub Italia ed esperto nella pratica dell’Hike&Fly.
Quarant’anni, trentino, con esperienza pluriventennale che ha permesso a Moreno di essere selezionato per la partecipazione alla finale del mondiale HF negli Emirati (U.A.E.), evento che si è svolto in Novembre 2023.
Nel 2013 mi fu diagnosticato un tumore e sono stato operato. Sembrava tutto alle spalle, ma dopo 10 mesi di controlli ho iniziato a sentirmi di nuovo poco bene Questo episodio mi è costato quattro mesi di chemioterapia”.
Ora l’atleta lancia nuovamente la sfida con questa nuova impresa dove l’Italia é protagonista. Una sfida che poteva essere pensata solo da un esperto del volo e appassionato di ecoturismo: una epica escursione in parapendio che segue le rotte migratorie dalle maestose Dolomiti alle incantevoli coste della Sicilia.
Il parapendio è il piacere unico di librarsi come gli uccelli. Italia Hike&Fly è il più lungo volo che esce dai circuiti classici delle gare. Metterò tutta la mia esperienza e sono certo che questa avventura potrà avvicinare al volo libero nuovi piloti e ulteriori appassionati “.

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl