Home Turismo lento Sabato con le guide sulle Alpi della Val Grande

Sabato con le guide sulle Alpi della Val Grande

da Redazione
39 letture tempo di lettura 3 minuti Rio Val Grande - parco nazionale della Val Grande - foto G. Parazzoli

Parte il 2 aprile il ciclo 2022 delle escursioni del Parco nazionale della Val Grande sulle Alpi per terminare il 26 novembre: ogni settimana un “sabato con le Guide”, quaranta appuntamenti con le Guide del Parco Nazionale della Val Grande per scoprire a passo lento l’area wilderness più vasta delle Alpi. Il ciclo di escursioni accompagna la ricca stagione estiva del Parco.
Dopo l’iniziativa di successo “Sfumature di Parco”, che nel corso degli ultimi due anni ha portato alla scoperta della Val Grande escursionisti, anche i meno esperti, le Guide ufficiali del Parco Nazionale tornano ad accompagnare i visitatori lungo i sentieri e le antiche mulattiere con il nuovo ciclo di escursioni “Il sabato con le Guide”. Quaranta appuntamenti diversificati per difficoltà, luogo e argomenti trattati: dai brevi percorsi nei pressi dei villaggi principali della Val Grande fino alle escursioni di due giorni con pernottamento in quota: sul sito del Parco Nazionale Val Grande (http://www.parcovalgrande.it/ilsabatoconleguide.php) è già online il calendario completo.

“Le numerose vetrine mediatiche su cui il nostro Parco ha potuto contare negli ultimi mesi – dichiara il Commissario Straordinario dell’Ente Parco, Massimo Bocci – siamo certi abbiano incuriosito migliaia di spettatori (siano stati raggiunti dalle immagini trasmesse su piccolo o grande schermo) e dunque abbiamo ritenuto importante sostenere nuovamente questo ciclo di escursioni con le nostre Guide ufficiali: addentrarsi nella nostra area protetta è un’esperienza unica, ma deve essere vissuta con grande attenzione e occorre essere guidati da mani esperte. Ecco perché questi appuntamenti, dalla primavera all’autunno, saranno fondamentali per scoprire le mille facce della Val Grande. Un’escursione con una guida ufficiale è infatti la chiave per ‘entrare’ nel territorio, conoscendone la sua storia, la flora e la fauna, guidati da un esperto che permetterà di vivere un’esperienza immersiva e coinvolgente”.

Davvero numerose e variegate le esperienze proposte dalle Guide Ufficiali del Parco per scoprire cultura, flora, fauna e geologia della Val Grande: si entrerà in contatto con gli antichi mestieri, si visiteranno piccoli musei o ancora si potranno vivere trekking di due giorni con pernottamento in quota. Gli appuntamenti, in programma ogni sabato fino al 26 novembre, sono dunque l’occasione per approfondire con le guide ufficiali argomenti peculiari delle varie porzioni del Parco Nazionale, con proposte adatte a tutti, anche agli escursionisti meno esperti, per “assaggiare” il territorio, un’esperienza di turismo consapevole in profonda sintonia con un paesaggio selvaggio e straordinario.

lilium martagon – parco nazionale della val grande – foto C. Venturini Delsolaro

L’estate del Parco Nazionale della Val Grande sarà ulteriormente arricchita da altri eventi: dagli appuntamenti alla scoperta della natura del parco fino alla storica iniziativa “Libri in cammino”, che farà conoscere un’altra identità della Val Grande, il Parco Letterario “Nino Chiovini”, primo parco letterario del Piemonte. Durante l’estate proseguiranno anche le camminate “Comunitour 2022”, dedicate alla scoperta delle Terre di Mezzo, porzione della Val Grande incastonata tra fondovalle e alta montagna. Immancabili le visite alla Cava Madre del Duomo di Milano a Candoglia con nuove date presto disponibili.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti http://www.parcovalgrande.it/ilsabatoconleguide.php

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl