Home Camper & Van  Nuovo E-Transit: Il primo veicolo commerciale Ford completamente elettrico

 Nuovo E-Transit: Il primo veicolo commerciale Ford completamente elettrico

da a.cortellessa
129 letture nuovo Ford e-Transit

Presentato a Milano qualche giorno fa per il mercato italiano, il nuovo E-Transit è il primo veicolo commerciale dell’Ovale Blu completamente elettrico. Transit, brand iconico della Ford che da oltre 60 anni supporta chi lavora, entra (dalla primavera 2022) nel mondo full electric da protagonista. Forse è ancora presto per pensare ad un camper a zero emissioni, data l’autonomia ottima per le consegne in città ma ancora limitata per i grandi viaggi, fatto sta che il mondo elettrico sta affacciandosi prepotentemente anche nei veicoli commerciali e, prima o poi, vedremo sicuramente un camper elettrico, oltre ad alcuni minivan su base automobilistica già esistenti.

Grazie alle dimensioni della batteria, all’autonomia, alla potenza del motore e alla possibilità di utilizzare un sistema che eroga corrente elettrica senza compromettere la batteria, la versione elettrica del furgone più venduto al mondo offre prestazioni ineguagliabili. Si aggiunge poi un supporto completo per la ricarica del veicolo, un livello migliorato di equipaggiamento standard dotato dei più recenti sistemi di assistenza alla guida e alla sicurezza e un’intera suite di software e servizi per ottimizzare l’efficienza ed i costi di proprietà del veicolo.

L’E-Transit entra nel mercato con un prezzo di listino estremamente competitivo. Il costo è di 48.500 euro per la versione Trend del Van 350 da 184CV, una scelta legata alla volontà del marchio dell’Ovale Blu di contribuire ad accelerare l’adozione dei veicoli elettrici offrendo un veicolo accessibile. La versione completamente elettrica del veicolo commerciale dell’Ovale Blu è una parte fondamentale di Ford Pro, il nuovo business mondiale di vendita e assistenza del brand, incentrato sul miglioramento della produttività dei clienti di veicoli commerciali con prodotti e servizi all’avanguardia.

Con una capacità della batteria utilizzabile di 68 kWh come standard, che fornisce un’autonomia di guida fino a 317 km WLTP (la procedura di prova per veicoli leggeri armonizzata a livello mondiale, ndr ), Ford E-Transit offre una capacità reale del potente motore da 430 Nm di coppia, con una scelta di 135 kW (184 CV) o 198 kW (269 CV) di potenza massima, portata lorda fino a 1.758 kg sul furgone e una gamma completa di 25 varianti tra furgone, furgone doppia cabina e chassis cabinati con diverse lunghezze e altezze del tetto e massa totale da 3,5 a 4,25 tonnellate.

Supporto completo alla ricarica
Ford sta fornendo ai clienti commerciali un pacchetto completo di servizi per supportare i clienti nelle loro esigenze di ricarica in deposito, a casa e in pubblico.
Attraverso Ford Telematics le flotte possono gestire senza problemi il pagamento della ricarica pubblica utilizzando la rete di ricarica Ford, così come individuare i punti di ricarica disponibili. E-Transit offre sia la ricarica in corrente alternata AC sia la ricarica rapida in corrente continua DC. Infatti, il caricabatterie di bordo da 11,3 kW di E-Transit è in grado di ricaricare completamente la batteria in un massimo di 8.2 ore. In corrente continua, E-Transit è, invece, in grado di accettare in ingresso una potenza massima di 115 kW che consente di effettuare una ricarica dal 15% all’80% della capacità massima della batteria in appena 34 minuti.

Equipaggiamento di livello superiore
Al lancio, nella primavera del 2022, Ford E-Transit fornirà a tutti i clienti un equipaggiamento standard completo, offerto in Italia in un unico allestimento Trend con un livello di equipaggiamento, significativamente superiore al modello diesel equivalente. Tra le caratteristiche standard, oltre al controllo elettronico della temperatura, al SYNC 4 con display touchscreen da 12 pollici, è previsto il sistema Keyless Start, i sedili riscaldati, il parabrezza Quickclear e gli specchietti elettrici riscaldati. In più, a bordo è possibile essere sempre connessi grazie al modem integrato FordPass Connect; è incluso un abbonamento a FordPass Proo Ford Telematics Essentials, l’accesso alla rete di ricarica FordPass per un anno e un abbonamento di un anno a Ford Telematics per i clienti della flotta.
A questo si aggiungono una serie di caratteristiche essenziali tra cui il sistema di navigazione connessa, il Cruise Control, il Pre Collision Assist con rilevamento dei pedoni, il Lane Departure Warning, il Lane-Keeping Aid, e i sensori di distanza di parcheggio anteriore e posteriore.

Grazie alla nuova navigazione connessa, il SYNC 4 è in grado di pianificare il percorso più efficiente e di aggiornare i conducenti su ricarica, traffico, disponibilità di parcheggio in tempo reale, oltre a trovare punti di interesse come stazioni di ricarica, caffè o bancomat nelle vicinanze. Una funzione intelligente aiuta a ridurre al minimo l’ansia da autonomia tenendo conto dei dati in tempo reale sullo stile di guida, il tempo atmosferico e le condizioni della strada. Il controllo vocale disponibile e Amazon Alexa incorporato aiuta i conducenti a ricevere le informazioni di cui hanno bisogno senza distogliere lo sguardo dalla strada.

I nuovi sistemi di assistenza alla guida che contribuiscono a minimizzare i costi di riparazione includono il Reverse Brake Assist, che utilizza una telecamera e sensori per rilevare pedoni, ciclisti e ostacoli statici durante la retromarcia e può fornire un segnale di avvertimento prima di fermare automaticamente il veicolo in assenza di una reazione da parte del conducente. I driver inoltre beneficiano di una nuova videocamera 360°, che dà una vista dall’alto di tutto quello che circonda l’E-Transit sullo schermo da 12 pollici del cruscotto per contribuire a evitare gli ostacoli nei casi di manovra in spazi stretti con visuale limitata.

Costi di gestione
Oltre ai significativi risparmi sui costi del carburante, Ford stima che i costi di manutenzione e riparazione saranno inferiori del 40% rispetto ai modelli equivalenti alimentati a diesel. Ford offre un intervallo di servizio di un anno a chilometraggio illimitato e una garanzia di otto anni e 160.000 km per tutti i componenti elettrici ad alta tensione, oltre a un pacchetto di assistenza stradale per veicoli elettrici della durata di un anno, compresa la ricarica di soccorso. La rete di assistenza nel Vecchio Continente è pronta per la transizione elettrica: conta, infatti, già con 1.500 concessionari certificati EV in tutta Europa e oltre 4.500 riparatori autorizzati pronti ad assistere i clienti.

https://www.ford.it/furgoni-pick-up/e-transit

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl