Home Enogastronomia Mostra del Teroldego Rotaliano, dal 19 al 21 maggio a Mezzocorona

Mostra del Teroldego Rotaliano, dal 19 al 21 maggio a Mezzocorona

da Redazione
56 letture

Un fine settimana all’insegna delle degustazioni e della convivialità quello che si svolgerà da venerdì 19 a domenica 21 maggio, in occasione della 32^ edizione della “Mostra del Teroldego Rotaliano”.

Tre giorni dedicati al “principe dei vini trentini”, organizzati dalla Pro Loco di Mezzocorona con il supporto di Trentino Marketing, il coordinamento della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino – nell’ambito delle iniziative enologiche provinciali denominate #trentinowinefest – e la collaborazione di Consorzio Vini del Trentino e Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg.

Il Teroldego Rotaliano è intimamente legato alla Piana Rotaliana, unica zona di produzione, a nord di Trento, dove la sua presenza è documentata sin dal 1300. Prima DOC riconosciuta in provincia nel 1971 con l’appellativo “Rotaliano”, oggi è uno dei vini simbolo del Trentino. Vino rosso rubino, così chiamato “sangue del Drago” – ricordo della leggenda dell’animale che tiranneggiava la Piana Rotaliana dal cui sangue, secondo la favola, nacquero i primi ceppi di questa varietà – è un vino dal profumo indimenticabile di mora selvatica con sfumature di mirtillo, lampone e viola.

La scelta è caduta su Mezzocorona, borgo della Piana Rotaliana a nord di Trento, presso la suggestiva corte del seicentesco Palazzo Martini. Come vuole la tradizione, l’evento ospiterà masterclass esclusive e assaggi guidati. Non mancheranno, naturalmente, opportunità di degustare liberamente le tante interpretazioni di Teroldego proposte.

La novità è l’anteprima dell’annata 2022 con assaggio delle produzioni già imbottigliate, e la possibilità di effettuare assaggi di botte di quelle destinate a diventare riserve. Le degustazioni serali saranno accompagnate da musica dal vivo e piatti tipici firmati dai ristoranti del territorio. I piaceri del gusto saranno protagonisti anche del pranzo di domenica, che chiuderà la manifestazione nel tardo pomeriggio.

Come sempre, la “Mostra del Teroldego” rappresenta un’occasione imperdibile per conoscere da vicino il territorio, con tour guidati in bicicletta lungo il Giro del Vino 50, organizzati dal Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg (sul sito www.pianarotaliana.it), e le Esperienze di Gusto della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, a piedi, in bici o in treno (su www.tastetrentino.it).

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl