Home Eventi CMT, la più grande fiera del turismo

CMT, la più grande fiera del turismo

da Redazione
37 letture

Dal 13 al 21 gennaio 2024 torna alla fiera di Stoccarda in Germania il CMT, la più grande manifestazione dedicata al turismo internazionale. La fiera, negli anni, ha visto crescere anche i padiglioni dedicati al caravanning, tanto da diventare spesso il palcoscenico per la presentazione di nuovi modelli vista la collocazione temporale come prima kermesse turistica dell’anno in corso.
La fiera, davvero immensa, si propone con più 2.100 espositori che presentano tutto quello che è direttamente o indirettamente collegato al turismo: idee vacanze, destinazioni, programmi di intrattenimento, cicloturismo, golf, vacanze benessere, crociere, villaggi turistici, aree di sosta, case mobili, celle scarrabili, ecc. oltre naturalmente a padiglioni dedicati a camper, caravan, accessori e attrezzature per camping. Ben 1.200 i modelli esposti con 120 novità, premiere mondiali, e tutti i generi rappresentati, dal camper economico ai mostruosi camion offroad per esplorazioni avventurose, oltre ad una sezione dedicata a soluzioni tecniche particolari per motori e telai. Il gruppo Knaus Tabbert propone addirittura uno spazio di ben 15.000 metri quadri con praticamente tutta la sua produzione esposta. Particolare spazio è dato poi alla “vanlife”, il nuovo trend europeo che vede i furgonati protagonisti: tante le possibilità anche di incontrare blogger, influencers e “vanlifer” professionisti.


Enormi spazi sono dedicati a nazioni, regioni e località del mondo che presentano le loro attrattive alla portata di qualsiasi budget; non mancano ovviamente proposte enogastronomiche “worldwide”, esotiche e di folklore. Quest’anno il focus principale (ogni anno viene scelta una regione del mondo come main partner) è dedicato alle Filippine come una delle migliori destinazioni in Asia, con un enorme stand con un intero muro a led dove scorrono le immagini più accattivanti del paese, oltre ad un camion per assaggiare le specialità culinarie del posto.
Sul sito della fiera è possibile comprare online sia i biglietti giornalieri (a partire da 17 euro) che tutta una serie di abbonamenti cumulativi per giorni o gruppi, che possono comprendere anche la possibilità di usare gratuitamente il servizio pubblico di trasporto. In ogni caso sono disponibili anche casse automatiche agli ingressi con una maggiorazione di 3 euro. La fiera è direttamente collegata con l’aeroporto di Stoccarda che è nei pressi (condividono la stessa area), con servizi ferroviari locali e con le autostrade A8 e B27.
https://www.messe-stuttgart.de/cmt/en

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl