Home Mete Italia Grado, isola del Friuli

Grado, isola del Friuli

da Redazione
34 letture Laguna di Grado - vista aerea - foto Fabio Papalettera

Add Your Heading Text Here

[rt_reading_time label="Tempo di lettura:" postfix="minuti" postfix_singular="minuto"]

Oasi di benessere e relax nel mare Adriatico, Grado accoglie turisti e camperisti con le sue proposte di mare, natura e sport, vantando chilometri di spiagge, una laguna disseminata di isolotti, una fitta rete di piste ciclabili e la possibilità di praticare uno dei tanti sport all’aria aperta che vengono proposti da numerosi operatori.
Sicurezza, salute e benessere sono da sempre di casa a Grado, già dichiarata dagli Asburgo spiaggia imperiale fin dal 1892, stazione termale riconosciuta a livello internazionale, grazie anche alla presenza del Centro sabbiature unico in Italia, che sfrutta i positivi effetti della sabbia ricca di minerali benefici. La stagione 2021 si ripropone all’altezza della precedente che aveva già raccolto numerosi riconoscimenti: 30 Bandiere Blu (per la gestione sostenibile delle spiagge e per la qualità delle acque), 11 Bandiere Verdi (assegnate dai pediatri europei) e la bandiera Gialla assegnata dalla Fiab con 5 bike smile, ottenuti solo da 6 Comuni in Italia.

Kitesurf a Grado – foto Pierluigi Siciliano


Gli ampi spazi aperti che caratterizzano la località balneare, consentono ai visitatori sarà possibile vivere una vacanza all’insegna del relax, dello sport, della scoperta delle ricchezze d’arte e storia di cui Grado e dintorni sono straordinariamente ricchi. Vela, kite surf, golf, tennis, padel, canoa, kayak, sup, skateboard, roller, yoga, windsurf, nuoto, slackline, nordic walking ed esplorazioni subacquee sono invece le pratiche sportive possibili, nella massima sicurezza. Per chi ama la lentezza e la mobilità green, è disponibile inoltre un nuovo servizio di bike sharing che, grazie a una App gratuita, permette di noleggiare online la bicicletta con guida virtuale, che non abbandona mai il turista e lo accompagna a scoprire i santuari naturali dell’Isola della Cona (coi suoi cavalli Camargue)

Grado – Isola della Cona cavalli Camargue – foto Condotto

 

e di Valle Cavanata (splendida oasi dove hanno trovato il loro habitat naturale molte specie di uccelli) e quelli spirituali, come le stupende chiese paleocristiane del caratteristico centro storico di Grado o la basilica di Aquileia, distante una decina di km dall’isola. Per raggiungere l’antico e venerato santuario di Barbana sull’omonima isoletta della laguna, invece, si può utilizzare il comodo e sicuro servizio di taxi boat o noleggiare una barca.

Grado – isolotto di Barbana – foto F.Papalettera


Suggestivo borgo di pescatori dall’antichissima storia, trasformatosi negli anni in una vivace ed elegante località turistica, Grado è oggi conosciuta come l’“Isola del Sole” ed è la perla delle località marine del Friuli Venezia Giulia.
Anche per la stagione 2021, Grado attende i turisti con la sua interminabile spiaggia rivolta a sud e sempre assolata, l’aria ionizzata del mare, gli ampi spazi dove poter godere una vacanza serena e en plen air. Uno straordinario mix benefico servito con la giusta dose di ottima cucina marinara, prodotti a km zero, buon vino, riposo, divertimento e relax: l’elisir di lunga vita in un indimenticabile “luogo dell’anima”, come lo definì il grande regista e poeta Pier Paolo Pasolini, un autentico innamorato dell’Isola, che scelse la sua laguna per girare Medea, uno dei suoi capolavori.

Grado – piste ciclabili – foto Enrico Cester

 

Informazioni: Consorzio Grado Turismo
https://grado.it/it/
info@gradoturismo.org
https://www.grado.info/
turismo@comunegrado.it

Area Sosta Camper
Via Ponte de Legno, 2 – 34073 Grado GO
GPS N. 45.682320 – E. 13.412638
https://goo.gl/maps/QtNrpAxpbTZFt1c36

Condividi l'articolo

Potrebbe interessarti

Gli ultimi articoli

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl