Home Mete Italia Estate sul lago Maggiore

Estate sul lago Maggiore

da Redazione
15 letture

Le proposte di Archeologistics per luglio ed agosto includono delle piacevoli escursioni sul Lago Maggiore. Archeologistics è un’impresa sociale che si occupa della divulgazione culturale e delle attività in diversi luoghi culturali della zona. Grazie alla collaborazione di enti pubblici e privati, molte di queste proposte sono anche gratuite. Le località visitate includono Laveno, Ispra, Angera, Arona e Leggiuno. Ad esempio, Alfa srl ha sponsorizzato delle visite serali gratuite all’Eremo di Santa Caterina del Sasso. Queste visite si svolgeranno il venerdì sera il 26 luglio e il 2, 9 e 23 agosto, a partire dalle 18:00.

Un’alternativa interessante sono le piacevoli passeggiate a piedi o in bicicletta ad Ispra. Questa zona offre paesaggi splendidi e luoghi naturali a pochi passi dal centro, con la fresca brezza del lago. La prima opportunità di partecipare a queste passeggiate è il 4 luglio, con un percorso che parte dall’Infopoint di via Verbano e arriva fino all’azienda agricola El Sciatt Gord, dove sarà possibile raccogliere ed assaggiare i mirtilli. L’orario di partenza è alle 17:00 e il medesimo programma verrà ripetuto sia giovedì 4 luglio che giovedì 11 luglio. Inoltre, nei giovedì di luglio ci saranno aperture straordinarie serali anche per la famosa Statua di San Carlo ad Arona. Il San Carlone, dove è tradizione recarsi almeno una volta durante l’infanzia per provare ad arrampicarsi sino alla testa del Santo, sarà aperto tutti i giovedì di luglio, agosto e fino al 5 settembre, dalle 18:30 alle 22:00.

Presso il Midec – Museo Internazionale del Design Ceramico, situato nella frazione di Cerro a Laveno, è possibile partecipare a visite guidate e laboratori di ceramica. Questo museo si trova nel suggestivo Palazzo Perabò del XVI secolo e offre un viaggio affascinante tra design, arte e industria. Le opere esposte rappresentano sia la produzione industriale che artistica della società ceramica di Laveno, che è stata attiva nella città fino agli anni ’90 del XX secolo.

“Tra le proposte vi sono numerose occasioni di visita gratuita o con costi molto contenuti – spiegano i referenti di Archeologistics – grazie alla volontà di tanti enti pubblici di favorire l’accesso ai luoghi della cultura. Non si tratta solo di avere titoli di ingresso di costo contenuto, ma anche di essere accolti da personale competente ed esperto nella divulgazione culturale, per scatenare quell’innamoramento fra cittadini e patrimonio culturale che fa bene ad entrambi”.

Tra i comuni più attivi e con numerose proposte di itinerari gratuiti anche il comune di Angera, che raccoglie tutte le proprie attività sul sito turistico www.angera.it


Le piccole gite, coinvolgono anche partner locali come piccoli produttori, luoghi di ristorazione, gelaterie artigianali: perché tutto il territorio coinvolto possa esprimere e raccontare in maniera semplice il proprio valore, far sentire il proprio gusto.

Il lago Maggiore offre bellezza per gli occhi, grazie a tanti paesaggi meritevoli di contemplazione, ma offre anche tracce e luoghi di storia grande e piccola che trasformano i mesi estivi in una continua occasione per viaggi in giornata.

Archeologistics ha raccolto le proprie proposte sul lago e quelle realizzate con il sostegno degli enti pubblici in un calendario unitario, che è possibile consultare sul sito: https://www.archeologistics.it/articolo.html?news=515

Clicca qui per leggere il programma completo

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl