Home Eventi Eurochocolate indoor: la fiera più golosa

Eurochocolate indoor: la fiera più golosa

da Redazione
18 letture tempo di lettura 6 minuti

Dopo il successo della prima manifestazione indoor dello scorso anno, Eurochocolate torna al chiuso nei padiglioni di Umbriafiere a bastia Umbra, dal 14 al 23 ottobre. Nei quattordicimila metri quadri di intrattenimento con cacao e cioccolato come temi portanti della manifestazione, declinati in ogni possibile sfaccettatura, troveranno spazio tante novità e immancabili must dell’ormai popolarissimo evento, per una full immersion multisensoriale alla scoperta dell’amatissimo Cibo degli Dèi.

L’edizione 2022 vede, grazie alle linee tracciate dal noto designer Matteo Ragni, la possibilità di giocare con un nuovo cioccolatino provando a farlo saltare in bocca in un secondo mediante una rapida pressione con l’indice della mano. Da qui il nome Saltimbocca, tradizionalmente associato a un popolarissimo secondo piatto, che nell’universo goloso di Eurochocolate si trasforma in un originale cioccolatino “alla Perugina”.

Vediamo cosa attende il pubblico nei tre padiglioni tematici di Umbriafiere a partire dal prossimo 14 Ottobre.

L’area Chocolate Experience, con un coinvolgente percorso Tree to Bar proporrà un affascinante viaggio alla scoperta dell’intera filiera: dalla pianta di cacao, con un tratto di piantagione fedelmente riprodotto, alla produzione live di golose prelibatezze presso l’esclusiva Fabbrica del Cioccolato firmata FBM. Ad accogliere i visitatori la suggestiva riproduzione del tempio di Chichén Itzá, l’iconica piramide a gradoni realizzata dai Maya, civiltà cardine per la coltivazione e diffusione del cacao insieme agli Aztechi e agli Incas. Potranno così immergersi nei suoni, odori e sapori delle lontane culture precolombiane partecipando a un’imperdibile Cerimonia del Cacao, familiarizzando con l’utilizzo del matete – la pietra utilizzata fin dall’antichità per trasformare le fave in pasta di cacao – fino a un incontro ravvicinato con Montezuma per assaporare una delle 50 tazze di cacahuatl che la leggenda narra fosse solito bere ogni giorno. Ad accompagnare il pubblico in questo suggestivo viaggio la presenza di alcuni tra i principali Paesi Produttori di Cacao, provenienti da Sud America, Asia e Africa.

Il percorso sensoriale proseguirà presso i due esclusivi palchi a tema: il primo dedicato agli Showcooking, dove Chef, Pasticceri, Cioccolatieri ed esperti si cimenteranno in golose creazioni live e degustazioni a base di cacao e cioccolato. Sarà Giorgione, l’Oste più amato dagli italiani, il primo dei super ospiti che verranno annunciati nelle prossime settimane. Choco Lab è invece il secondo palco a tema dedicato a chi vorrà mettere le mani in pasta e apprendere i più golosi trucchi del mestiere, ma anche assistere a incontri e presentazioni rigorosamente a tema. Gli appuntamenti saranno gratuiti previa prenotazione.

Particolarmente atteso quest’anno il ritorno delle Sculture di Cioccolato, uno degli appuntamenti più amati dal pubblico di Eurochocolate, con la possibilità di assistere, durante i due Sabati e le due Domeniche, alla lavorazione live dei maxi blocchi di cioccolato da 11 quintali l’uno che prenderanno varie forme per poi rimanere esposti per tutta la durata dell’evento.

Con la fase finale del progetto Chocolocal sarà inoltre possibile ammirare l’esposizione dei progetti di food design dedicati alla creazione di un nuovo prodotto iconico rappresentativo del Distretto produttivo di Perugia ed elaborati da oltre 50 studenti. A completare il ricco allestimento del Padiglione 8 anche la presenza delle più importanti marche del Cioccolato Made in Italy e non solo.

Tante dolci novità anche nel Chocolate Show, il padiglione destinato ai prodotti in vendita, dove quest’anno troveranno spazio un’imponente Italia del Cioccolato lunga oltre 13 metri, un’area dedicata al celebre Gianduiotto piemontese con tanto di maxi gianduiotto e uno spazio riservato al Cioccolato di Modica con un’originale installazione composta dalla riproduzione di maxi tavolette. A completare l’offerta commerciale del Chocolate Show, con la presenza di oltre 60 aziende, un grande spazio dedicato alla pasticceria fresca e alla degustazione di birre e liquori al cioccolato, quest’ultimi serviti in bicchierini di cioccolato. Tornano inoltre gli spazi tematici A Tutta Tavoletta, Spalm Beach e l’assortitissimo Choco Bazar dedicato ai divertenti gadget a tema cioccolato. Particolare attenzione sarà quindi dedicata ai prodotti provenienti dal circuito Fairtrade e ai prodotti certificati Gluten Free e Vegani.

Il Padiglione Funny Chococolate invece, attraverso la stimolante presenza di Costruttori di Dolcezze, si rinnova e, accanto alle attrazioni più amate – come l’avvincente Choco Arrampicata, le maxi Choco Cornici e il maxi Choco Selfiestick – troveranno spazio numerosi momenti esperienziali e interattivi rivolti in particolar modo a un target famiglia con bambini, ma non solo, tra questi: MontMaître Chocolatier e Choco in Casa con protagonista la pittura, il disegno e il cioccolato, i laboratori dedicati alla realizzazione di simpatiche rane e zucche in cioccolato presso gli spazi vendita dei prodotti griffati Harry Potter e a tema Halloween e ancora, le coloratissime attività Attaccabottone e Mustachoc che daranno la possibilità di portarsi a casa, oltre a uno stampo in silicone, anche simpatici bottoni e baffi in cioccolato. A me non Piace il Cioccolato sarà invece il nome dello spettacolo (con ben 5 repliche al giorno) dedicato a Pinocchio e ospitato all’interno del Teatro di Eurochocolate. Lo stesso teatro accoglierà anche l’iniziativa Saltimballo che permetterà di frequentare, nelle giornate di Sabato e Domenica, delle mini lezioni di ballo di gruppo ispirate alle danze afro-cubane e sudamericane tipiche dei Paesi produttori di Cacao che saranno protagonisti anche con spettacoli ad hoc.

Inoltre, con Posta in Choco si potrà spedire in tutta Italia una tavoletta di design, mentre con la Pasta in Choco sarà possibile degustare sfiziose ricette a base di Pasta al Cacao. E se non si è amanti della pasta, una golosa sosta con la Chocopizza attende il pubblico con la possibilità di sceglierne anche gli ingredienti.

Le mamme saranno dolcemente accolte all’ingresso di Eurochocolate (Padiglione 8) con uno spazio dedicato all’allattamento e alla cura dei propri bambini.
Particolare attenzione sarà inoltre rivolta al visitatore accompagnato dal suo amico a quattro zampe per il quale è previsto un “Evento creato ad Dog”: uno spazio all’esterno dove poter lasciare il proprio cane muoversi liberamente o partecipare a percorsi di agility.

Torna quest’anno anche la Choco Parade di Accademia Creativa by Eurochocolate, l’originale spettacolo itinerante tra i tre padiglioni di Umbriafiere con protagonisti trampolieri, danzatori aerei e un elegante auto cioccolatosa, guidata da uno stravagante personaggio ispirato al popolarissimo Willy Wonka.

Confermata anche la dolce parentesi nel centro storico dei Perugia che, oltre ai tre flagship store di Eurochocolate presenti in Piazza IV Novembre, prevede uno spazio in Piazza della Repubblica dedicato alle produzioni locali con due golosissimi focus: Chi la fa la Spezza e Ne facciamo di tutti i colori. Il primo valorizzerà la produzione delle ormai celebri e variegate lastre di cioccolato artigianali, mentre il secondo darà la possibilità di scoprire la grande tradizione dei “tenerelli” lavorati nelle tradizionali bassine. Una “gran fondente” che prenderà il nome di Around Perugia consentirà inoltre di conoscere in bicicletta le dolci colline che circondano il capoluogo umbro.

Il programma Extrachocolate prevede poi numerosi eventi che punteggeranno per tutto il periodo di Eurochocolate il territorio di Bastia Umbra grazie al coinvolgimento di numerosi protagonisti del mondo della cultura, della scuola, dello sport e del sociale. La cittadina sarà collegata al vicino polo di Umbriafiere con un divertente Chocotrain su gomma, favorendo così anche lo spostamento di tutti coloro che raggiungeranno in treno la manifestazione e che sceglieranno la stazione ferroviaria di Bastia Umbra come meta di arrivo e partenza. Un servizio bus navetta sarà garantito nei due week end anche dalla Stazione Ferroviaria di Assisi, a circa 4 km dalla sede dell’evento.

www.eurochocolate.com

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl