Home Eventi La festa della luna piena alle Tre Cime delle Dolomiti

La festa della luna piena alle Tre Cime delle Dolomiti

da Redazione
51 letture

Organizzata dal Consorzio Turistico Tre Cime Dolomiti per vivere la montagna alla luce suggestiva della luna, sabato 27 gennaio e 24 febbraio 2024 torna la Festa della luna piena. Discese in slittino, safari in motoslitta, escursioni tra i rifugi.
Ogni inverno nel territorio del Consorzio Turistico Tre Cime Dolomiti si ripete la magia della Festa della luna piena. Da gennaio a marzo, nel sabato che precede la serata più luminosa del mese, si possono svolgere tante attività sulla neve al chiaro di luna. A dare il via alla Festa della luna piena, al calar del sole, un aperitivo accanto al fuoco con vin brulè e dolcetti tipici della cucina delle Dolomiti bellunesi. La serata continua con il Piatto della luna piena, eventi speciali organizzati nei locali e ristoranti del posto. Dopo cena ci si scatena sulla neve, illuminati solo dalla luna piena. Dalla salita con le ciaspole accompagnati da una guida alpina, alla discesa con gli slittini dal Rifugio Auronzo delle Tre Cime di Lavaredo. Dallo sci di fondo nella pista Loita allo sci alpinismo sulla pista del Col De Varda.

Salire in motoslitta e scendere in slittino: è il sogno invernale dei bambini, ma anche degli adulti! La motoslitta rappresenta sicuramente il modo più avventuroso e divertente per raggiungere le Tre Cime. Si sale velocemente sul pendio, tra un tornante e l’altro, godendosi la vista spettacolare sulla valle innevata. Ogni motoslitta può trasportare, oltre all’autista, fino a otto persone, due seduti sul sedile posteriore e gli altri sei seduti nella “carrozza di coda”, che viene trascinata dalla stessa motoslitta. Dal Lago d’Antorno in 20 minuti circa si raggiunge il Rifugio Auronzo e qui inizia una nuova avventura. Scesi dalla motoslitta, si prende lo slittino per la discesa e ci si lancia sulla pista innevata lunga 5 km! In alternativa si può scegliere anche di tornare ancora in motoslitta o a piedi.

Un’altra delle esperienze che si possono vivere sulle Tre Cime di Lavaredo è il Motoslitta Safari che parte dal lago d’Antorno e si snoda in un percorso di circa 20 km tra boschi di abeti imbiancati, fino ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo. L’esperienza dura circa un’ora e si può vivere anche in due sulla stessa motoslitta. In alternativa si può scegliere il Motoslitta Circuito: due giri su un percorso di 3 km lungo la pista che attraversa il bosco e circonda il Lago d’Antorno. Entrambe le attività sono organizzate dalla Tre Cime Service (www.trecimeservice.com).

Camminare sulla neve in silenzio, circondati solo dal paesaggio completamente bianco è una delle esperienze più emozionanti che regala la montagna in inverno. Il territorio del Consorzio Turistico Tre Cime Dolomiti mette a disposizione numerosi sentieri ben segnalati da percorrere semplicemente con gli scarponi ai piedi, o con le ciaspole in caso di neve fresca.
I percorsi più invitanti, oltre che suggestivi, sono sicuramente quelli che permettono di raggiungere un rifugio per rifocillarsi al caldo prima di affrontare il ritorno. Per questo è sempre consigliabile assicurarsi che il rifugio sia aperto e il sentiero accessibile. Si può ad esempio seguire la passeggiata che porta al Rifugio Col De varda.

Lento, sostenibile, consapevole. Lo slow tourism si applica alla montagna e caratterizza la filosofia del Consorzio Turistico Tre Cime Dolomiti in Veneto. Qui, nel cuore delle Dolomiti Bellunesi, la vacanza è autentico relax che nasce da paesaggi ancora incontaminati, dove la natura è la vera protagonista.
Non è la montagna delle catene alberghiere, delle piste affollate, dei grandi numeri. È la terra delle Tre Cime di Lavaredo, di Auronzo e Misurina. Un paradiso naturale dove trovare la propria dimensione e il giusto ritmo, assaporare accoglienza e genuinità. Per una vacanza che rigenera.

Info: Consorzio Turistico Tre Cime Dolomiti
tel. +39 0435 99603
www.auronzomisurina.it

credit foto Nicola Bombassei

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl