Home Turismo lento In Tirolo, trekking sulla neve per un turismo slow

In Tirolo, trekking sulla neve per un turismo slow

da Redazione
81 letture Tirolo, trekking invernale sul lago Achen

Dallo scorso 12 dicembre il Tirolo ha riaperto. In tutta sicurezza, per chi è vaccinato e per chi è guarito dal Covid le strutture alberghiere, gli impianti da sci, ristoranti, locali e tutto quanto rende la vacanza indimenticabile è riaperto. La vita riprende la sua normalità, fatta di tante attività che il Tirolo propone ai turisti per divertirsi sulla neve.

In Tirolo sanno bene che camminare fa bene, alla salute come allo spirito: ogni stagione è ottimale per camminare, e anche in inverno, con la neve, che rende le escursioni ancora più suggestive. Il trekking invernale è sport ormai consolidato, tanto che molti eventi di rilevanza internazionale sono organizzati proprio tra le valli alpine del Tirolo. Accanto ai leggendari comprensori delle piste che hanno reso questa regione una meta apprezzata dagli sciatori, un ricco programma di ciaspolate e camminate invernali su sentieri battuti amplia l’offerta degli sport invernali proponendo attività slow, per chi desidera respirare l’inverno in modalità lenta, “a passo d’uomo”. Un turismo lento e meditativo, per rigenerare la mente e il corpo dal troppo stress accumulato in città.

Kartitsch, Est Tirolo

Giornate europee di escursionismo invernale
Kartitsch, un incantevole villaggio escursionistico invernale situato nell’Osttirol, ospita dal 10 al 13 marzo 2022 la seconda edizione delle Giornate europee dedicate all’escursionismo invernale. Kartitsch è il primo villaggio invernale di questo tipo in Austria e propone quattro giorni di escursioni invernali guidate, disponibili anche in lingua italiana. “L’escursionismo invernale scaccia lo stress, attraverso la rigenerazione in armonia con la natura, mente e corpo diventano di nuovo una cosa sola. L’autentico villaggio di montagna di Kartitsch a 1.356 m nella Gailtal tirolese offre le condizioni ottimali per le escursioni invernali”, afferma Franz Theurl, presidente dell’Associazione Turistica dell’Osttirol. Molte attrazioni attendono i partecipanti, come tour della città, serate tirolesi, romantiche escursioni con le fiaccole e discese con lo slittino. Le escursioni invernali sono caratterizzate da diversi percorsi adatti a tutti i livelli di allenamento. Le guide si prendono cura degli escursionisti, sia che si tratti di un sentiero circolare lungo il torrente Gailbach, sia nell’idilliaca Winklertal o nella panoramica Hollbruck. Per chi vuole cimentarsi in trekking impegnativi, ci sono vari sentieri escursionistici a lunga distanza attraverso le più belle valli delle Alpi.
Info:
www.osttirol.com/it/prenota-vacanza/offerte/details/pacchetto-giornate-europee-del-trekking-invernale

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl