Home Eventi Uva e dintorni: il Palio delle Botti in Vallagarina

Uva e dintorni: il Palio delle Botti in Vallagarina

da Redazione
15 letture tempo di lettura 2 minuti

Tempo di vendemmia e tempo di manifestazioni legate al vino: in Trentino, dal 2 al 4 settembre va in scena la 21° edizione di Uva e dintorni, kermesse organizzata dall’omonimo comitato in collaborazione con il Comune di Avio, con il supporto di Trentino Marketing e il coordinamento della Strada del Vino e Sapori del Trentino nell’ambito della promozione delle manifestazioni enologiche provinciali denominate #trentinowinefest.

L’evento farà da cornice alla settima e terzultima tappa del Palio Nazionale delle Botti tra Città del Vino. L’appuntamento nell’ultima giornata di manifestazione, domenica 4 settembre, ore 14.30, si svilupperà nel centro di Avio, cittadina della Vallagarina, dominata dal suo meraviglioso castello, al confine con la provincia di Verona.

Le dieci squadre in gara – Avio (TN), Brentino Belluno (VR), Refrontolo e Vittorio Veneto (TV), Brisighella (RA), Cavriana (MN), Marino (RM), Maggiora (NO), Santa Venerina (CT), Suvereto (LI) –si sfideranno anche quest’anno in ben quattro competizioni. Oltre alla tradizionale spinta della botte lungo le vie della cittadina, specialità valida ai fini della classifica finale, Avio infatti da sempre affianca altre tre prove che arricchiscono la giornata di suspence e divertimento: la pigiatura dell’uva scalzi, lo slalom femminile con le botti e il riempimento della botte a squadre.
Confermata anche per il 2022, inoltre, la doppia versione della spinta botte, con la gara al femminile che si affianca alla tradizionale performance maschile.

Il Palio Nazionale delle Botti, nato da un’idea dell’Associazione Nazionale Città del Vino per festeggiare nel 2007 i suoi primi venti anni di attività, è un appuntamento ormai “classico” che, tra la primavera e l’autunno, anima le terre del vino crescendo di anno in anno. La gara consiste nel far rotolare una botte da 500 litri lungo un percorso compreso tra un minimo di 600 metri ad un massimo di 1500 metri di lunghezza, che deve attraversare le vie della Città del Vino ospitante.

Uva e dintorni nasce nel 2001 con l’obiettivo di creare un importante evento tematico nel territorio trentino e si svolge, alternativamente, un anno nel Comune di Avio e un anno nella frazione di Sabbionara di Avio, attirando mediamente oltre 20mila visitatori provenienti soprattutto da fuori provincia. La manifestazione è organizzata dal Comitato Uva e dintorni in collaborazione con il Comune di Avio, grazie al prezioso contributo di oltre 400 volontari e di Apt Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, Cassa Rurale Vallagarina, B.I.M. dell’Adige, Parco Naturale Monte Baldo, Città del Vino, Comunità della Vallagarina, Viticoltori in Avio; con il supporto di Trentino Marketing e il coordinamento della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino nell’ambito della promozione delle manifestazioni enologiche provinciali denominate #trentinowinefest.

www.uvaedintorni.com

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl