Home Eventi Messer Tulipano: arriva la primavera

Messer Tulipano: arriva la primavera

da Redazione
40 letture tempo di lettura 4 minuti

Una straordinaria fioritura di oltre 100.000 tulipani nel parco del castello di Pralormo annuncia ogni anno la primavera. La manifestazione Messer Tulipano torna nel 2022, dal 2 aprile al primo maggio, con la ventunesima edizione dopo l’annullamento delle due precedenti a causa dell’emergenza sanitaria. Ogni anno le varietà dei tulipani, inseriti in un progetto che tiene presenti tutte le sfumature di colore, si rinnovano, ospitando tra le tante varietà curiose anche una collezione di tulipani neri e un percorso nel sottobosco dedicato ai tulipani pappagallo, ai viridiflora, ai tulipani fior di giglio ed ai frills dalle punte sfrangiate.

Collateralmente all’esposizione floreale e alla passeggiata tra i tulipani nel parco, ogni anno la manifestazione prevede anche eventi e ed esposizioni a tema: l’approfondimento del 2022 sarà dedicato alle farfalle, con il contributo di studiosi, esperti, musei ma anche creativi, stilisti e artisti per approfondire il tema da più punti di vista, da quello scientifico a quello della moda e dell’arte.

Il parco offre anche spazi e strutture per trascorrere una serena giornata all’aperto con tutta la famiglia, fare il picnic sul posto, una caffetteria e una zona per l’acquisto di prodotti del territorio, delizie gastronomiche, piante, fiori e articoli per la casa. Sono ovviamente ammessi gli amici a quattro zampe che trovano nel parco ciotole d’acqua fresca e una vera Lounge dedicata a loro.

Manifestazione Messer Tulipano
Quando
Date: dal 2 Aprile al 1 Maggio 2022
Orari: 10:00 – 18:00
Sabato e domenica fino alle 19.00

Castello di Pralormo
Via Umberto I, 26 – Pralormo (TO)

Prezzo
Biglietto intero per adulti: 10 €

GPS 44.86268533581972, 7.90016965406365
https://goo.gl/maps/VqRNPpTK7nFWthKc9

Il Castello di Pralormo
Di origini medievali, fu trasformato nei secoli successivi in residenza nobiliare, ed è tuttora abitato dalla famiglia che ne diventò feudataria nel 1600. Situato a circa 30 km da Torino, alle porte delle Langhe e Roero, a pochi km dal Castello di Racconigi col suo splendido parco, conserva la bellezza di un tempo grazie a diversi restauri conservativi, realizzati preservando l’architettura originaria e i materiali d’epoca. Dai primi anni ’90 è parzialmente aperto al pubblico per le pertinenze dove si svolgono ricevimenti e esposizioni temporanee, i cui proventi vengono utilizzati proprio per l’attività di restauro. Il costante percorso di recupero e valorizzazione, seguito con passione da Consolata e Filippo Beraudo di Pralormo, ha consentito l’apertura al pubblico anche degli interni della dimora di famiglia, visitabile da aprile a novembre con un itinerario alla scoperta della vita quotidiana in un castello piemontese.

https://castellodipralormo.com/

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl

Dimensione testo-+=