Aiesistem, camper monoscocca di qualità

Presentato a Parma l’ultimo modello Aiesistem Project 690 LG, con letti gemelli posteriori e dinette face to face

Tempo di lettura: 3 minuti
Aiesistem Project 690 LG gamma 2022

Lo storico marchio, nato nei primi anni ottanta per passione dei titolari di allora e conosciuto poi per le robustissime carrozzerie monoblocco in vetroresina, vive una seconda giovinezza grazie all’acquisizione da parte della My Home Autocaravans nel 2016, con la sede trasferita a Pescantina. I nuovi modelli vengono presentati al Salone del Camper di Parma, per la prima volta, nel 2017. La scocca monoblocco in vetroresina, con pavimento sempre in vetroresina integrato, mantiene le stesse caratteristiche di robustezza ed affidabilità che hanno reso celebre il marchio; le linee armoniche e filanti sono stata aggiornate con nuove grafiche esterne, mentre l’interno è stato completamente rinnovato. Al Salone del Camper appena concluso, l’azienda veneta ha presentato l’ultimo prodotto, il semintegrale 690 LG, con letti gemelli posteriori e attualissima dinette a divani contrapposti che ancora mancava nel suo listino.

Un camper nato per durare, la cellula in monoscocca di vetroresina senza giunture garantisce una eccezionale affidabilità e tenuta negli anni, una eccellente resistenza alle infiltrazioni (di fatto assenti vista la finitura resinata e l’assenza di giunture tra tetto, pareti e pavimento), una rigidità torsionale superiore con isolamento di alto livello e massima silenziosità in marcia. La carrozzeria della cellula viene anche trattata con Gelcoat per una superiore brillantezza ma soprattutto contro i raggi UV e dall’attacco delle sostane chimiche (come ce ne sono nello smog). La giuntura della cellula in vetroresina con la cabina di guida viene realizzato con l’uso di speciali colle aereonautiche che, una volta saldate, garantiscono una tenuta come e superiore a quella di una saldatura: di fatto, per separare le due parti sarebbe necessario tagliarle una volta che la giuntura è completa. Anche la cabina e il piatto doccia sono realizzati in vetroresina. Nonostante la sua lunghezza che sfiora i 7 mt (698 cm) il peso resta estremamente contenuto, con una tara di 2890 kg. Quattro i posti omologati in viaggio e a dormire, con basculante anteriore centrale. Un grande gavone garage passante è situato sotto i letti posteriori gemelli (che diventano un maxi matrimoniale), con portelloni asimmetrici, quello lato passeggero molto ampio per il carico di attrezzature più grandi come bici e mountain bike. In ogni caso, sui modelli Aiesistem è già previsto un portamoto estraibile, già annotato sulla carta di circolazione.
Il telaio nasce su Fiat Ducato nella versione da 140 cv ma attualmente Aiesistem prevede anche la meccanica del Renault Trafic Master da 135 cv, entrambi con praticamente tutto di serie (clima manuale, doppio airbag, radio usb, cruise, alternatore maggiorato ecc.).
Aiesistem offre poi la possibilità di una estrema personalizzazione del camper su richiesta del cliente; partendo infatti dal guscio in vetroresina scelto, è possibile infatti scegliere di fatto allestimento e disposizione interna secondo le proprie necessità e su consiglio tecnico dello staff dell’azienda.

Potresti essere interessato a:  Itineo, già presentate alcune novità 2022


Il listino Aiesistem prevede otto modelli (denominati Project e Xpert, declinati su meccanica Fiat o Renault) di camper con cellula e sei modelli furgonati (Fancy su base Fiat e Ready su Fiat talento o Renalut Trafic).
Il range dei prezzi va 70.000 a 91.000 euro per i modelli monoscocca in vetroresina, da 47.000 a 56.000 per i furgonati.

Ulteriori info su www.aiesistem.com

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
Potrebbe interessarti
Dethleffs Globetrail

Anche Dethleffs entra nel vivace mondo dei van: presentato a Parma il suo primo modello furgonato, proposto in due varianti

Nuovo allestimento Ford Nugget

In anteprima al Salone del camper di Parma, Ford ha presentato Transit Custom Nugget Active, il nuovo allestimento che va ad ampliare la gamma Nugget, il camper Ford realizzato in collaborazione con Westfalia

Potresti essere interessato a:  Elnagh T-Loft 529
Laika nuovo Kreos, semintegrale di lusso

Una delle icone di Laika si rinnova completamente per la stagione 2021/2022, sia all’esterno che all’interno: dalla tecnica allo stile, per una perfetta combinazione classe, comfort di guida e raffinato design italiano

Renault: nuovo Trafic Spacenomad

Dopo il lancio pochi giorni fa dell’Hippie Caviar Hotel, Renault cala le carte sul tavolo della grande fiera di Duesseldorf e annuncia ufficialmente la nascita della gamma Trafic Spacenomad per alcuni paesi europei dopo un primo test in Svizzera

Roller Team 262 TL

Una delle due principali novità della gamma Roller per il 2022: semintegrale con letto centrale in coda, proposto negli allestimenti Kronos e Zefiro

Scegliere il camper/2 – il layout

La scelta della disposizione interna della cellula del camper è la chiave di volta per un uso del camper con la massima soddisfazione. Vediamo qualche consiglio per orientarci meglio

Hymer Tramp S 585

Nuovo layout della serie Tramp di Hymer: l’S 585 della gamma 2022 stabilisce nuovi standard in termini di spazio, confort ed equipaggiamento

Gli ultimi articoli

Redazione

Un viaggio nel tempo tra i vitigni centenari delle Langhe

La Collezione Grinzane Cavour ospita circa 500 vitigni storici, già scomparsi in diverse aree d’Italia e del mondo, visibili ora solo qui nelle Langhe, ai piedi di uno dei castelli di proprietà del Conte Camillo Benso di Cavour

Redazione

Anche la nautica a Turismo e Natura

L’evento Turismo e Natura, in programma alla fiera di Montichiari dal 12 al 14 novembre, prevede uno spazio dedicato alla nautica oltre all’esposizione di camper

a.cortellessa

Il valore della pausa

Dopo quasi due anni di emergenza sanitaria e il lento ritorno alla normalità, la situazione vissuta ci ha insegnato a dar maggior valore alla “pausa”. In camper, la pausa è ovunque …

Redazione

TTG a Rimini: risale la fiducia nel turismo

La fiera per operatori professionali dedicata al turismo si è chiusa con un’affluenza che ha sfiorato i livelli pre-pandemia: ben 1.800 i brand presenti dall’Italia e dall’estero

Dimensione testo-+=