Home Accessori e Servizi Attenti al fuoco! Evitare il pericolo di incendio in camper

Attenti al fuoco! Evitare il pericolo di incendio in camper

da Redazione
5 letture Maus estintori ad areosl di potassio

Add Your Heading Text Here

[rt_reading_time label="Tempo di lettura:" postfix="minuti" postfix_singular="minuto"]

L’incendio è un evento possibile e gravissimo sui camper, che hanno a bordo fiamme libere e sostanze altamente infiammabili o addirittura esplosive come le bombole del gas: le cronache ci raccontano purtroppo spesso di casi gravi. Oltre alla normale diligenza per evitare incendi e al buon senso di avere sempre a bordo un estintore, prevenire qualsiasi innesco di fuoco o principio di incendio è doveroso per la sicurezza degli occupanti, dei camper vicini se siamo in un’area di sosta o in campeggio e per il valore del camper stesso.
In fiera, al Salone del Camper, la Tecnosol di Creazzo (VI) esponeva i prodotti dell’azienda svedese Maus, specializzata in sistemi antincendio a polvere (areosol) di potassio. Piccoli, leggerissimi (il tipo più piccolo pesa 1/8 di un normale estintore a polvere da 2 kg tanto da poter essere portato anche nello zaino durante le escursioni senza sforzo), questi particolari estintori erogano un fumo costituito da areosol di potassio che, legandosi alle molecole di idrogeno e ossigeno, inibisce la combustione in quanto priva l’incendio del suo naturale comburente, l’ossigeno appunto. Una tecnologia sviluppata in Svezia dalla Maus che offre sul mercato molti prodotti destinati al delicato lavoro dei vigili del fuoco. L’erogazione dell’areosol di potassio offre molti vantaggi: non solo spegne immediatamente qualsiasi principio di incendio, ma agisce su qualsiasi tipo di fiamma (sia essa causata da idrocarburi, legno, sostanze chimiche, plastiche, liquidi infiammabili ecc.) perché inibisce la combustione e non copre la fiamma come gli estintori tradizionali, e può essere usata praticamente ovunque. Inoltre, non lascia residui che necessitino dopo di una bonifica, salvaguardando anche i costi di ripristino del veicolo, del motore, dell’impianto elettrico che non vengono danneggiati o sporcati da schiume, polveri, sostanze chimiche.

Per i box chiusi di – ad esempio – quadri elettrici o apparecchiature simili, Maus propone anche degli stick in “pillole” di questo aerosol di potassio che si attivano automaticamente al raggiungimento di una certa temperatura, soffocando sul nascere un incendio che dovesse svilupparsi da un corto circuito elettrico, consentendo una maggiore sicurezza anche mentre si è via.


Maggiori informazioni su
https://www.estintorimaus.it/

Condividi l'articolo

Potrebbe interessarti

Gli ultimi articoli

Non perderti:

Lascia un commento

GirareLiberi.it é un organo di informazione indipendente in corso di registrazione presso il Tribunale.

Foto, video, documenti, testi ed elaborazioni grafiche pubblicati sono di proprietà della Redazione, degli autori o dei fornitori di GirareLiberi.

Dati, foto, video e contenuti che ci venissero proposti da lettori, fornitori e inserzionisti o terze parti, vengono da noi usati in quanto liberi da diritti. Potranno essere da noi pubblicati senza menzione di origine.   I testi, le foto, le elaborazioni grafiche  e i video editi da GirareLiberi non possono essere copiati o tuttavia utilizzati in forma digitale o cartacea. Non é consentita la diffusi o rielaborazione  anche se solo parziale  senza il consenso espresso della Redazione.

@2021 – P.Iva IT02613410204   GirareLiberi Srl

Dimensione testo-+=