Novità dal Cibus/1

Finalmente, dopo tanta attesa, ricominciano le fiere … quelle belle e gustose! Siamo stati al Cibus per voi

Tempo di lettura: 2 minuti
Crescia in ciotola con varie farciture

Per un gastronauta come me, sempre in viaggio alla ricerca di cibi e vini d’eccellenza, una delle fiere che assolutamente non posso perdermi è il Cibus, a Parma… già il nome la dice lunga! Sono appena rientrato, con la valigetta piena di tante belle cose, quelle buone le ho già mangiate …
Inauguro quindi oggi una serie di piccoli articoli in cui vi illustro alcune novità, quelle che ho ritenuto più interessanti secondo i parametri del viaggiatore… what else???

Vi parlo oggi di una Crescia particolare (nelle Marche si chiama così, da altre parti in Italia la chiamano volgarmente focaccia); la producono a Macerata.
Cos’ha di particolare tanto da meritare la menzione? Innanzitutto si tratta di un prodotto artigianale, steso a mano, a lievitazione naturale con lievito di birra, cotto in forno a legna e senza ingredienti di origine animale, per cui adatta anche a chi sceglie un’alimentazione di tipo vegano.
Le caratteristiche che ho apprezzato di questo prodotto, che me lo fa scegliere per i miei viaggi in camper, è la Shelflife (la durata di conservazione, ndr) dichiarata dal produttore, ovvero 27 giorni per i prodotti a temperatura ambiente e circa 60 giorni per le versioni da frigo.
Si tratta quindi di prodotto perfetto per godersi un pasto gourmet usando un confezionato ben diverso dai soliti prodotti industriali e dal sapore spesso troppo neutro, non adatti per quelli come me che non vogliono accontentarsi anche quando cucinano su un veicolo ricreazionale.

La gamma dei prodotti prevede diversi formati, da 500, 300 e 120gr; queste ultime, in confezioni da due pezzi, sono perfette per hamburger o per panini da portarsi negli zaini per escursioni o pranzi al sacco. Ma la vera regina è di sicuro la crescia al tartufo nero estivo, in versione da 300gr, imperdibile!

Potresti essere interessato a:  Il manuale della cucina in Camper/1
Crescia al tartufo

Il prodotto non ha bisogno di spiegazioni per il suo utilizzo, si apre la confezione, si scalda la crescia, la si farcisce come si vuole e si mangia, punto e basta.
Quindi, non mi rimane altro che augurarvi buon appetito.

Se volete saperne di più, o scoprire dove acquistarle, visitate www.labollasrl.com
Se volete saperne di più sulla Shelflife guardatevi questo video molto interessante: https://www.youtube.com/watch?v=vD5kbj6UPag&t=124s

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
Potrebbe interessarti
Il manuale della cucina in Camper/1

Il titolo è volutamente provocatorio! Non esiste un manuale della cucina in camper; la cucina di un veicolo ricreazionale è solo più piccola e meno potente, per cui in viaggio, in camper o in caravan si può cucinare tutto quello che si cucina a casa… o quasi!

Zafferano, non solo risotto

Tutti conosciamo lo zafferano, ma sappiamo veramente cos’è in realtà? Cosa si cela dietro ad una spezia così accattivante, decisamente aromatica e molto pigmentante?

Potresti essere interessato a:  Valle di Cembra, si celebra il Müller Thurgau
Riaperto FICO Eataly World

Ha riaperto il grande parco del cibo di Bologna. Da oggi 7 luglio apertura al pubblico anche della Bottega del vino, nata dall’idea di Fontanafredda per raccontare l’affascinante storia che l’ha resa icona del Barolo nel mondo

Vento del Sud

No, non è lo scirocco, ma il nome che l’azienda pugliese Latorrata ha voluto dare al suo ultimo nuovo olio extra vergine di oliva di qualità superiore del brand ODO

Gli ultimi articoli

a.cortellessa

Anti-Spin per camper

In difficoltà per uscire da un prato fangoso? O da un parcheggio su erba bagnata in pendenza? Con Anti-Spin è più facile

Redazione

Dometic, sostenibilità dei materiali

L’azienda sta assumendo un ruolo attivo nella promozione di nuovi materiali sostenibili, con l’uso di materiali riciclati a basso impatto ambientale per alcuni dei suoi prodotti

a.cortellessa

Europa Rally 2022

L’Europa Rally è un raduno internazionale, organizzato ogni anno in una Nazione Europea diversa: la 59° edizione si svolgerà in Italia, a Larino (CB), dal 2 al 6 giugno 2022, organizzata dal Camper Club Universo

Dimensione testo-+=