Area sosta Camping San Nicolo’ – Lido di Venezia

Visitare Venezia dormendo su un’isola? Si può fare se soggiornate al Camping San Nicolò – Lido di Venezia

Tempo di lettura: 2 minuti
Camping San Nicolò - Lido di Venezia

Il Lido di Venezia è un’unica isola di 12 km di lunghezza a sud della laguna, bagnata a Nord dalla laguna stessa e a sud dal Mare Adriatico. E’ la meta estiva di riferimento dei veneziani e dei tanti turisti che giungono a Venezia. Ovviamente è famosa anche per essere l’sola che, i primi dieci giorni di settembre, ospita una delle Mostre del Cinema più importanti al mondo. Per arrivarci in auto si prende un ferry da Venezia (Tronchetto) che attraversa il Canale della Giudecca, davvero panoramico e suggestivo. Alla fine della Riviera San Nicolò, nome dell’omonima spiaggia, affacciato dal lato della laguna c’è l’ingresso del Camping San Nicolò. Si tratta dell’unico campeggio dell’isola e della laguna, aperto dal 1985 e accessibile ogni anno dal 1 maggio al 30 settembre.

Il campeggio si estende per 5600 metri quadri ed è in grado di accogliere Tende, Caravan, Camper e Van. All’interno trovate le piazzole ombreggiate e suddivise in questo modo: 2500 mq per tende, 12 posti camper, 6 case mobili per 4 persone. Tra i servizi offerti c’è anche quello del noleggio tende da campeggio e  biciclette, WIFI, carico e scarico delle acque e l’area giochi per i più piccoli e ovviamente gli animali sono i benvenuti. I bagni comuni sono dotati di docce, wc, lavelli, lavandini per lavare i piatti, panni, lavatrice, stendini e prese per asciugacapelli. All’interno del campeggio c’è anche l’area ristoro con struttura fissa e rialzata dove si può mangiare su tavoli e a disposizione trovate frigo e prese elettriche per telefoni. Un piccolo bar è il punto di partenza al mattino per le passeggiate sull’isola o per visitare Venezia che è collegata da autobus ogni 10 minuti per visitare l’isola, raggiungere le tre principali grandi spiagge e prendere i vaporetti che collegano a Venezia in 30 minuti. Paolo, il proprietario del Camping che gestisce insieme ad un piccolo team tutta l’organizzazione è un vulcano di idee, un tutto fare, sempre in movimento, gentile e disponibile in qualsiasi momento e per qualsiasi necessità (ad es. prestito gratuito di prolunghe, pompe di gonfiaggio materassini ecc.). Il suo campeggio è basato sul principio di offrire tranquillità, lontano dalla confusione e dalla grande presenza dei turisti. Tutta l’area è senza piazzole definite, ci si può mettere dove si ritiene più utile, molto alberata e ben tenuta.

Potresti essere interessato a:  Sosta Camper Hotel Città Bianca Spoltore

Camping San Nicolò
Via dei Sanmicheli, 14 (angolo Riviera san Nicolò) – 30126 Lido di Venezia
Tel.+39 041 526 74 15
https://www.campingsannicolo.com/

GPS N. 45.43168835040541 – E. 12.383540410907088
https://goo.gl/maps/1JkGtFnwB9cjo7YE6

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
Potrebbe interessarti
Area sosta Camping Village Oasi – Albinia

L’area di sosta Camping Village Oasi si trova di fronte all’Argentario, in Toscana, dove il mare incontra una zona di parchi naturali e di oasi protette

Potresti essere interessato a:  Bagno privato in piazzola, nuova frontiera del campeggio
Area sosta camping Isola Bella

A Rodi Garganico, a pochi passi dal mare, l’area sosta e camping Isola Bella, aperta fino ad ottobre per un finale di stagione nel tiepido clima del Sud

In vacanza, a cercare oro

Una attività insolita per passare qualche giorno tra le valli della provincia di Alessandria, nell’unica area autorizzata per la ricerca dell’oro a scopo amatoriale scientifico e didattico da parte della Regione Piemonte

Gli ultimi articoli

Redazione

TTG a Rimini: risale la fiducia nel turismo

La fiera per operatori professionali dedicata al turismo si è chiusa con un’affluenza che ha sfiorato i livelli pre-pandemia: ben 1.800 i brand presenti dall’Italia e dall’estero

Redazione

Sagra della Ciuìga

Al via la ventesima edizione, a San Lorenzo in Banale, nelle Dolomiti della Paganella. Dal 29 ottobre al primo novembre, si celebra il tipico insaccato locale oggi presidio Slow Food tra degustazioni, eventi, visite, artigianato e menù a tema

a.cortellessa

Contro il freddo

I riscaldatori a gasolio sono sempre più diffusi sui camper anche in primo equipaggiamento, visti gli oggettivi vantaggi che offrono. Perché non pensare ad un sistema ausiliario di riscaldamento “diesel” se il nostro camper non ne è dotato?

Dimensione testo-+=