4 su 4 – 4 zampe su 4 ruote (sul camper!)

Partito il contest fotografico a scopo benefico promosso da Assocamp che vede gli animali da compagnia protagonisti

Tempo di lettura: 3 minuti
contest fotografico Assocamp

Assocamp, l’Associazione Nazionale Operatori Veicoli Ricreazionali e Articoli per il Campeggio, ha lanciato un nuovo entusiasmante contest fotografico rivolto a tutti i possessori di un veicolo ricreazionale che amano trascorrere le vacanze con i propri animali da compagnia: 4 su 4 – 4 zampe su 4 ruote!

Scopo del contest è quello promuovere una raccolta benefica a favore di “Impronte nell’anima – interventi assistiti con animali”, associazione senza scopo di lucro che si occupa di Pet Therapy, letteralmente ‘terapia dell’animale da affezione’, cioè dall’affiancamento di animali domestici alle terapie tradizionali di supporto psicologico, creando un percorso che coinvolge esperienze visive, tattili ed emotive con gli animali, inducendo numerosi effetti positivi, soprattutto sui bambini.

Partecipare è semplicissimo: basta scattare una fotografia che dovrà rappresentare un amico a quattro zampe all’interno o all’esterno di un veicolo ricreazionale, in posizione simpatica, e inviarla compilando il form https://forms.gle/1e1c7WPyXtvi5jGN8. Sono ammesse immagini in bianco e nero e a colori con inquadrature sia verticali sia orizzontali.

Assocamp accantonerà una donazione a favore di “Impronte nell’Anima” ogni qualvolta verrà raggiunto un numero di fotografie inviate:
– alla 30a foto accantonerà 500 euro
– alla 60a foto accantonerà 1000 euro complessivi
– alla 100a foto accantonerà 2000 euro complessivi
– se verranno superare le 150 foto accantonerà complessivamente 3000 euro.

Tutti coloro che vorranno potranno poi liberamente contribuire alla raccolta fondi potranno farlo eseguendo un bonifico sul seguente IBAN IT81R0358901600010570675031 intestato a Impronte dell’anima.

Il contest non prevede né premi in denaro né in prodotti né in sconti o vantaggi economici per i partecipanti, ma un importante riconoscimento simbolico alle fotografie che verranno ritenute più meritorie. Le tre migliori, a insindacabile giudizio di una giuria di qualità composta da fotografi professionisti, verranno stampate ed esposte al Salone del Camper di Parma nello stand Assocamp e i tre autori riceveranno una pergamena di ringraziamento durante l’evento di premiazione. Anche le tre foto che riceveranno più like sulla pagina Facebook di Assocamp si aggiudicheranno un riconoscimento ufficiale con pergamena.
Nel medesimo contesto verrà consegnato anche l’assegno a “Impronte nell’anima” comprensivo di tutto quanto raccolto a favore della stessa.

“Come associazione, siamo sempre attenti al sociale e quest’anno abbiamo deciso di dare il nostro supporto ad un progetto di grande valore che coinvolge bambini e animali, cercando di coinvolgere anche tutti gli amanti della vacanza open air – racconta Ester Bordino, Presidente Assocamp – Questi potranno contribuire alla raccolta fondi semplicemente inviando una fotografia simpatica del loro cucciolo, oppure direttamente. Principalmente saremo noi come associazione a destinare una somma come donazione ma la cifra varierà a seconda del numero di fotografie che verranno inviate. A nostro parere, un modo divertente per rendere partecipe di questa operazione un grande numero di persone, che si sentiranno parte di questa azione benefica e potranno, attraverso uno scatto, contribuire a sostenere dei progetti di pet therapy dedicati ai bambini che ci stanno molto a cuore. Non vediamo l’ora di vedere gli scatti che ci arriveranno, che siamo sicuri saranno divertenti e trasmetteranno tutta la passione di chi vive le proprie vacanze con un mezzo ricreazionale e ama gli animali. Le foto che verranno selezionate dalla giuria di qualità, entreranno anche a far parte di una mostra che allestiremo al Salone del Camper presso il nostro stand. Per saperne di più abbiamo stilato un dettagliato regolamento. Aiutateci ad aiutare!”

Chi è Assocamp
Assocamp (Associazione Nazionale Operatori Veicoli Ricreazionali e Articoli per Campeggio) è l’associazione di riferimento dei rivenditori, manutentori e noleggiatori di veicoli ricreazionali (camper e caravan) e dei rivenditori di attrezzature per il turismo all’aria aperta. Aderente a Confcommercio e con oltre 200 affiliati, rappresenta più del 90% dei concessionari italiani. L’associazione si occupa di informare i suoi associati su norme e dati del settore, di consulenza per l’elaborazione di contratti e di mettere a disposizione consulenti legali e fiscali convenzionati. Svolge un’attività di tutela degli interessi dei suoi associati, per esempio con iniziative rivolte alla promozione del noleggio professionale per contrastare il fenomeno del noleggio tra privati. Si occupa di formazione e professionalizzazione, organizzando corsi tecnici e di aggiornamento. Assocamp è impegnata nella divulgazione della cultura del turismo all’aria aperta, con attività di comunicazione e promozione verso l’esterno, ma anche con iniziative rivolte agli utenti dei camper e caravan per promuovere un utilizzo corretto di questi veicoli da vacanza.
https://www.assocamp.com/
https://www.facebook.com/AssocampConfcommercio

Potresti essere interessato a:  Bürstner vince l’Award ABC 2021 in Germania

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
Potrebbe interessarti
Museo Retro Camping

Il primo museo italiano dedicato al campeggio, in occasione dell’evento “ville aperte” in Brianza 25 e 26 settembre, ha aperto le sue porte presso il Palazzo Bassi Brugnatelli

Potresti essere interessato a:  Nuovo Ducato 2021
Camper e disabilità, un tema irrisolto per l’Iva

Assocamp, nel corso di una sentita conferenza stampa al salone, ha ribadito a gran voce alle autorità competenti la richiesta dell’iva al 4% per disabili anche per i camper, unici veicoli attualmente esclusi dall’agevolazione

Campermagazine.tv

Da quasi quindici anni l’unico sito che ha fatto del format tv la sua specializzazione: commenti, interviste, clips che raccontano l’universo camper con professionalità e video realizzati a regola d’arte

Hippie Caviar Hotel

Un concept di Renault per la voglia di evasione in camper, con servizi a cinque stelle dedicati: lo vedremo al salone di Duesseldorf

A scuola di camper

Al Salone del camper di Parma, dall’11 al 19 settembre, debutta un nuovo format: nove tutorial per aiutare chi fosse alle prime armi al debutto in libertà on the road

Mollare tutto, e andare a vivere in camper

Si chiamano “fulltimer” e vogliono vivere la vita in camper per godere fino in fondo della libertà. La tecnologia digitale permette loro di essere del tutto autonomi anche sul lavoro, molti sono blogger o raccontano la loro vita sui social a tempo pieno. Abbiamo conosciuto Daniela De Girolamo, una delle prime donne sole a fare questa scelta, ormai in viaggio da quasi tre anni

Gli ultimi articoli

Redazione

TTG a Rimini: risale la fiducia nel turismo

La fiera per operatori professionali dedicata al turismo si è chiusa con un’affluenza che ha sfiorato i livelli pre-pandemia: ben 1.800 i brand presenti dall’Italia e dall’estero

Redazione

Sagra della Ciuìga

Al via la ventesima edizione, a San Lorenzo in Banale, nelle Dolomiti della Paganella. Dal 29 ottobre al primo novembre, si celebra il tipico insaccato locale oggi presidio Slow Food tra degustazioni, eventi, visite, artigianato e menù a tema

a.cortellessa

Contro il freddo

I riscaldatori a gasolio sono sempre più diffusi sui camper anche in primo equipaggiamento, visti gli oggettivi vantaggi che offrono. Perché non pensare ad un sistema ausiliario di riscaldamento “diesel” se il nostro camper non ne è dotato?

Dimensione testo-+=