Il gruppo Carthago continua a crescere

La scorsa primavera il prestigioso gruppo tedesco ha inaugurato l’ampliamento della sede centrale di Carthago City, con la creazione di nuove postazioni di lavoro

Tempo di lettura: 3 minuti
Sede Carthago City ad Aulendorf - Germania

 

Sull’onda di stagioni sempre in crescendo, il Gruppo Carthago, con i suoi marchi Carthago e Malibu, continua la crescita. La sede centrale di Carthago City ad Aulendorf, in Alta Svevia, è stata ampliata con nuovo edificio all’avanguardia che crea spazio per 80 ulteriori postazioni di lavoro e la possibilità di aggiungere fino ad altre 40. L’importante investimento, ben sette milioni di euro, ha visto i lavori finire la scorsa primavera ed il nuovo edificio inaugurato si inserisce perfettamente dal punto di vista architettonico nel contesto esistente. I dipendenti possono beneficiare di postazioni di lavoro ergonomiche, nonché di un nuovo e invitante ristorante aziendale. Una parte dell’investimento è stata destinata alla riprogettazione delle aree di parcheggio dello stabilimento con l’aggiunta di numerose stazioni di ricarica per auto e biciclette elettriche, nell’ottica di una sempre maggiore sensibilità ambientale.

Carthago City
La sede centrale del Gruppo è stata una pietra miliare sia per Carthago che per l’intero settore dei camper: inaugurata otto anni fa, forma un intero complesso – una piccola città – costituito dalla sede centrale, lo stabilimento di produzione, l’esposizione di vendita, il centro servizi, il parcheggio per i camper dei visitatori, costruito sull’area verde letteralmente da zero in tempi record.
Da allora, il gruppo imprenditoriale è cresciuto rapidamente e costantemente. Il marchio consociato Malibu, fondato nel 2013, completa con successo l’offerta di Carthago con van e camper nella categoria medio-alta. La gamma di Carthago, uno dei marchi Premium di camper, leader in Europa, è stata anch’essa ulteriormente ampliata in modo mirato. Nelle due sedi di Aulendorf e Odranci, in Slovenia, è aumentato anche il personale, passando complessivamente dai circa 800 dipendenti agli attuali circa 1.500.

Il novo edificio
Carthago City è stata ora adeguata alla crescita e ai relativi compiti aggiuntivi. Il nuovo edificio è disposto parallelamente alla precedente sede centrale ed è collegato ad essa tramite una passerella vetrata.

Potresti essere interessato a:  AL-KO ha acquisito Nordelettronica
ampliamento sede Carthago

 

Con la sua architettura, i suoi quattro piani e il suo schema di colori, si inserisce organicamente nel complesso di edifici esistente. La superficie degli uffici è aumentata da 3.400 mq a 5.400 mq. Sono stati distribuiti su tre piani un totale di 120 postazioni di lavoro, delle quali ne saranno inizialmente occupate 80. Come per i camper anche le infrastrutture e l’arredamento sono all’avanguardia. Nel solo nuovo edificio sono stati posati 60 km di cavi dati; grazie alle oltre 350 porte installate, tutti i dipendenti hanno a disposizione nel centro elaborazione dati una stabile connessione 10 GB. Soffitti radianti, connessione Wi-Fi ottimale, angoli riunione aperti e materiali quali legno e vetro, costituiscono il presupposto per un’atmosfera di lavoro piacevole.

nuovo ristorante aziendale Carthago


Al piano terra dell’edificio, i dipendenti di Carthago City possono beneficiare di un nuovo ristorante aziendale, arredato con materiali naturali. I piatti sono preparati al momento direttamente davanti ai dipendenti. Nei mesi estivi, gli impiegati possono altresì utilizzare gli ampi spazi comuni e di svago all’aperto.
Anche il nuovo edificio è stato rapidamente costruito in poco più di un anno mentre lo stabilimento continuava a lavorare, rispettando i tempi e i costi previsti, come consuetudine per Carthago.

https://www.carthago.com/it/autocaravan/

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
Potrebbe interessarti
Inaugurata la rinnovata sede Al-KO

Il 7 ottobre scorso, AL-KO ha inaugurato la sede di Castel d’Azzano (VR) dopo una significativa ristrutturazione che ha dato luce a un’officina più grande e più efficiente

Truma: nasce il sistema aperto iNet X

Il dialogo tra i sistemi di accessori dei camper è da sempre uno dei nodi della compatibilità tra tante soluzioni per la gestione dei dispositivi: Truma si apre al futuro con il sistema aperto iNet X

Potresti essere interessato a:  Erwin Hymer Group: nuova strategia digitale e fieristica
Block Shaft apre al turismo in camper

L’azienda pugliese ha aperto una divisione “Veicoli Ricreazionali”, affidata alla ditta Turismo&C di Ivan Perriera, nome molto noto nel campo delle associazioni dei camperisti

Novità Acquatravel in fiera

Azienda italiana specializzata nel trattamento dell’acqua, Acquatravel propone alcune novità in fiera a parma e lancia il concorso “fatti un selfie” per ritirare un omaggio allo stand

Adria da record

Adria Mobil ha registrato un altro anno record nella stagione 2020-21, raggiungendo quasi 20.000 unità prodotte con I due marchi Adria e Sun Living.

Gli ultimi articoli

Redazione

Un viaggio nel tempo tra i vitigni centenari delle Langhe

La Collezione Grinzane Cavour ospita circa 500 vitigni storici, già scomparsi in diverse aree d’Italia e del mondo, visibili ora solo qui nelle Langhe, ai piedi di uno dei castelli di proprietà del Conte Camillo Benso di Cavour

Redazione

Anche la nautica a Turismo e Natura

L’evento Turismo e Natura, in programma alla fiera di Montichiari dal 12 al 14 novembre, prevede uno spazio dedicato alla nautica oltre all’esposizione di camper

a.cortellessa

Il valore della pausa

Dopo quasi due anni di emergenza sanitaria e il lento ritorno alla normalità, la situazione vissuta ci ha insegnato a dar maggior valore alla “pausa”. In camper, la pausa è ovunque …

Redazione

TTG a Rimini: risale la fiducia nel turismo

La fiera per operatori professionali dedicata al turismo si è chiusa con un’affluenza che ha sfiorato i livelli pre-pandemia: ben 1.800 i brand presenti dall’Italia e dall’estero

Dimensione testo-+=