G-Patrol, sistema di localizzazione

Che sia per prevenire i furti o per controllare i camper a noleggio di una flotta, G-Patrol consente di monitore tutti i veicoli grazie ad una sim a copertura europea

Tempo di lettura: 5 minuti
Localizzatore G-Patrol FMT 100

G-Patrol è un sistema di localizzazione completo per proteggere qualsiasi veicolo, adatto per controllare posizione e chilometraggio di auto, moto, camper, furgoni, rimorchi, caravan. Leggero e compatto, consente di monitorare addirittura fino a 2.000 veicoli: magari non sarà il caso di nessun noleggiatore italiano, ma la potenzialità c’è tutta.
G-Patrol distribuisce solo localizzatori di ultima generazione, prodotti in Europa con tutte le specifiche UNI-ISO e marchiatura CE. Le Sim abilitate attraverso i fornitori di G-Patrol assicurano copertura europea e sono comprese nel canone di abbonamento ai servizi, quindi nessun costo nascosto, spesso nota dolente di questi servizi. Il funzionamento. La piattaforma per il monitoraggio della flotta si avvale di un prodotto di ultima generazione, ospitato su server in cloud, aderenti ai massimi standard di sicurezza, con backup quotidiani per garantire la riservatezza di dati e percorsi. G-Patrol fornisce anche App Android e IOS costantemente aggiornate per l’accesso ed il controllo dei mezzi in mobilità da qualunque dispositivo.

I prodotti
I localizzatori G-Patrol sono adatti per autovetture, vetture ibride, auto elettriche, moto, scooter, imbarcazioni, bus, furgoni, camper, trattori, mezzi pesanti, da cantiere o movimento terra. Praticamente, per ogni mezzo che abbia un’alimentazione compresa tra 10 a 30 vcc, anche alle nuove e-bike elettriche!
In ogni caso, questo elenco non è esaustivo, le soluzioni in cui potrebbero essere applicati i localizzatori di G-Patrol sono molteplici: è quindi possibile richiedere informazioni all’azienda per verificare se si possano adattare anche ad altre necessità.

Modello FMT 100
Dispositivo di ultima generazione che non prevede alcuna difficoltà di installazione: basta collegare i due cavi di alimentazione ai poli della batteria ed applicare il dispositivo (a tenuta stagna) sopra alla batteria, con il biadesivo fornito. Ovviamente è adatto adatto anche a mezzi leggeri e/o imbarcazioni. Nella sua semplicità offre tutto il necessario per la localizzazione ed il monitoraggio dei veicoli e di tutti i mezzi dotati di alimentazione tra 10 e 30 vcc.

Modello FMB 920

localizzatore G-Patrol FMB 920

Dispositivo di ultima generazione, completo di ingressi e uscite digitali per la gestione di accessori esterni e del contatto di quadro acceso/spento, per una maggiore precisione del controllo di percorsi, soste e fermate. l’installazione va fatta eseguire da un professionista presso un’officina attrezzata, è adatto anche a diventare un potente antifurto per mettere in sicurezza il veicolo, equipaggiandolo con l’accessorio per il blocco dell’avviamento da remoto (fornito su richiesta). Anche questo dispositivo accetta tensioni in ingresso da 10 a 30 vcc.

Entrambi i dispositivi vengono forniti in packaging con una card (per avere sempre a disposizione le funzioni principali ed i dati del prodotto) e istruzioni per installazione, montaggio e accesso alla piattaforma in cloud ed alle APP dedicate.
Nel prezzo di acquisto è compreso un anno di utilizzo della piattaforma G-Patrol + APP Android e Ios per il monitoraggio ed il controllo dei mezzi.

E se non ho G-Patrol?
Se si è in possesso di un dispositivo di altra marca e volendo monitorare i mezzi con una piattaforma in cloud professionale e di ultima generazione, contattando l’azienda è possibile far eseguire un test per verificare la compatibilità dei localizzatori terzi in possesso del cliente. L’esperienza acquisita conferma che è possibile collegare ai software G-Patrol centinaia di dispositivi di marche diverse sulla stessa piattaforma.

Potresti essere interessato a:  Plen Aircon

Piattaforma e App
La piattaforma G-Patrol è gestita in cloud, ospitata su server con i massimi livelli di sicurezza offerti oggi da questo tipo di strutture e con tecnologia all’avanguardia:
permette un vero monitoraggio dei mezzi in tempo reale, con una precisione al metro sulla posizione dei localizzatori (quando montati con tutte le specifiche richieste). E’ possibile utilizzare tutta la potenza delle mappe di Google (satellite, terrain, hybrid) o di altri fornitori di mappe e consultare il traffico in tempo reale per una più efficiente gestione delle flotte e dei percorsi dei mezzi.
Sarà possibile ricostruire percorsi, soste, fermate, scaricare e stampare report per ogni viaggio, percorso o selezionando un lasso temporale specifico. Inoltre saranno a disposizione grafici con statistiche di velocità, altitudine, ore di guida, carica batteria ecc. G-Patrol permette di impostare alert al superamento di soglie di velocità e ricevere notifiche in tempo reale, sull’app o in piattaforma, per ognuno dei mezzi o per tutta la flotta. Creando poi zone di geofencing è possibile ricevere allarmi sull’ingresso o sull’uscita dei veicoli da queste zone geografiche, sia su piattaforma che sulle app. A disposizione un cruscotto per ogni veicolo con tutte le informazioni essenziali: carica batteria veicolo, satelliti in vista, blocco avviamento inserito/disinserito, velocità e molto altro. Tutti gli storici dei percorsi e dei dati dei tuoi mezzi saranno a disposizione sui server G-Patrol per 12 mesi, salvati e storicizzati in sicurezza.
G-Patrol permette di definire accessi alla flotta da più utenti, anche in una logica piramidale aziendale (es. la logistica vede tutti i mezzi e ogni capo reparto solo i propri), con più accessi, anche contemporanei agli stessi veicoli.
Per G-Patrol la sicurezza dei mezzi ha la massima priorità, il sistema è studiato anche per avvisare se il veicolo spento viene spostato (molto utile nel caso di moto, scooter o imbarcazioni che possono essere agevolmente caricati per il furto – sistema di Autogeofencing) o per mandare direttamente un allarme se la batteria del veicolo viene staccata e/o scende sotto livelli di tensione minimi.
Con l’accessorio per il blocco dell’avviamento, inoltre, il dispositivo FMB 920, diventa anche un potente antifurto che permette, attraverso semplici comandi SMS di attivare/disattivare l’avviamento del veicolo che non partirà nemmeno se in possesso delle chiavi (gli allarmi via SMS arrivano direttamente al numero di monitoraggio predefinito e dichiarato in fase di installazione e collaudo del mezzo all’operatore di supporto)

G-Patrol interfaccia desktop

I prezzi
Acquistando i dispositivi di G-Patrol è compreso un anno di canone servizi inclusi nel prezzo con la possibilità di utilizzare la piattaforma in cloud e le app dedicate.
Non esiste vincolo contrattuale per cui, di anno in anno è possibile e facoltativo continuare a pagare ad usufruire dei servizi G-Patrol o fermarsi.
Prima della scadenza (tipicamente trenta giorni prima) si riceve un alert in piattaforma e/o una telefonata da un operatore che informa della prossima scadenza del servizio che si è liberi di chiudere o continuare.

Potresti essere interessato a:  Ecoflow, energia portatile

Prezzo di acquisto di un localizzatore G-Patrol con un anno di servizio incluso nel prezzo: euro 120,00 iva compresa (98,36 +iva)
Sono inclusi: il localizzatore GPS a scelta tra i modelli disponibili; il traffico con SIM integrata nel localizzatore e non rimovibile (pena la decadenza di tutti i servizi); App dedicate e Piattaforma in cloud; utilizzo multiutenza (nessun limite di utenti); utilizzo illimitato del servizio (adatto anche per monitoraggio 24/24)

Il rinnovo di una annualità per il localizzatore costa invece 70,00 euro iva compresa (57,38 +iva)

info
https://g-patrol.it/

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
Potrebbe interessarti
Ecoflow, energia portatile

Arrivano sul mercato italiano i prodotti di Ecoflow, azienda specializzata nella produzione di sistemi di alimentazione portatili, perfetti come supporto per i camper

Anti-Spin per camper

In difficoltà per uscire da un prato fangoso? O da un parcheggio su erba bagnata in pendenza? Con Anti-Spin è più facile

Breathair, materassi che respirano

Uno dei grandi problemi sui camper è la condensa che si annida nei materassi perché non sufficientemente arieggiati: la spagnola K Foam ha trovato la soluzione

Per viaggiare liberi

Non solo in camper, ma anche con la tenda sul tetto dell’auto: Lampa ha presentato la Yakima Skyrise sul mercato italiano

Gli ultimi articoli

Redazione

TTG a Rimini: risale la fiducia nel turismo

La fiera per operatori professionali dedicata al turismo si è chiusa con un’affluenza che ha sfiorato i livelli pre-pandemia: ben 1.800 i brand presenti dall’Italia e dall’estero

Redazione

Sagra della Ciuìga

Al via la ventesima edizione, a San Lorenzo in Banale, nelle Dolomiti della Paganella. Dal 29 ottobre al primo novembre, si celebra il tipico insaccato locale oggi presidio Slow Food tra degustazioni, eventi, visite, artigianato e menù a tema

a.cortellessa

Contro il freddo

I riscaldatori a gasolio sono sempre più diffusi sui camper anche in primo equipaggiamento, visti gli oggettivi vantaggi che offrono. Perché non pensare ad un sistema ausiliario di riscaldamento “diesel” se il nostro camper non ne è dotato?

Dimensione testo-+=