Minivan Hanroad

Marchio francese specializzato sui minivan, fa parte del grande gruppo Pilote dal 2015. Presentato in Italia al Salone del Camper due anni fa, per la stagione 2022 prevede aggiornamenti di gamma

Tempo di lettura: 2 minuti
minivan Hanroad

Il genere dei minivan si va lentamente affermando anche sul nostro mercato grazie alla sempre maggiore disponibilità di proposte, seppur l’Italia non sia la patria per questi sfiziosi piccoli camper che pure trovano ogni giorno nuovi estimatori.
Hanroad, un marchio sicuramente ancora poco sconosciuto sul nostro mercato, è invece ben presente su quello transalpino, dove produce e vende con successo una gamma di minivan basati su meccanica Renault. Il brand francese offre veicoli polivalenti e flessibili, molto rifiniti e ben accessoriati, agili come una monovolume, alti solo 2 metri ma provvisti di tetto sollevabile (pop-up roof) che ne amplia gli spazi interni per soggiornare. Veicoli adatti alla famiglia ma fino a 4 posti per dormire se usati come van, sono maneggevoli ma allo stesso tempo molto compatti negli ingombri, tanto da poter essere usati quotidianamente come seconda auto. Questo tipo di veicoli può essere ideale anche per single, come liberi professionisti che sfruttano la flessibilità di un veicolo, moderno e agile come un’autovettura ma che può funzionare anche come ufficio, dispone di un ampio margine di carico e si trasforma in un vero camper con servizi in meno di un minuto.
Tutta la gamma Hanroad si basa sulla meccanica Renault Trafic, propone diversi modelli e layout con lunghezze di 4,99 e 5,39 mt, con soluzioni viaggio per 4 o 5 passeggeri, tutte con tetto pop-up coibentato e trasformazione viaggio/sosta in tempi brevissimi. La gamma dei modelli 2022 sarà ampliata e avrà contenuti formali più vicini ai camper classici, con maggiore uso di legno per gli interni anziché le rifiniture più automobilistiche come visibili nella foto di questa pagina che si riferiscono alla gamma 2020/21
Resteranno ampie le possibilità di scegliere tutte le varianti e le opzioni offerte dal nuovo Renault Trafic, cumulabili con elementi extra progettati per il comfort in area living. I van Hanroad sono “made in Francia”, assemblati nelle officine della Pilote che ne garantisce qualità e assistenza. In Italia sono proposti attraverso l’agenzia Camperbusiness.

Potresti essere interessato a:  Sunlight Cliff 2022

https://www.hanroad.fr/
https://www.camperbusiness.it/hanroad/

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
Potrebbe interessarti
Dethleffs Globetrail

Anche Dethleffs entra nel vivace mondo dei van: presentato a Parma il suo primo modello furgonato, proposto in due varianti

Nuovo allestimento Ford Nugget

In anteprima al Salone del camper di Parma, Ford ha presentato Transit Custom Nugget Active, il nuovo allestimento che va ad ampliare la gamma Nugget, il camper Ford realizzato in collaborazione con Westfalia

Laika nuovo Kreos, semintegrale di lusso

Una delle icone di Laika si rinnova completamente per la stagione 2021/2022, sia all’esterno che all’interno: dalla tecnica allo stile, per una perfetta combinazione classe, comfort di guida e raffinato design italiano

Potresti essere interessato a:  Copa: il nuovo minivan di Bürstner
Renault: nuovo Trafic Spacenomad

Dopo il lancio pochi giorni fa dell’Hippie Caviar Hotel, Renault cala le carte sul tavolo della grande fiera di Duesseldorf e annuncia ufficialmente la nascita della gamma Trafic Spacenomad per alcuni paesi europei dopo un primo test in Svizzera

Roller Team 262 TL

Una delle due principali novità della gamma Roller per il 2022: semintegrale con letto centrale in coda, proposto negli allestimenti Kronos e Zefiro

Scegliere il camper/2 – il layout

La scelta della disposizione interna della cellula del camper è la chiave di volta per un uso del camper con la massima soddisfazione. Vediamo qualche consiglio per orientarci meglio

Gli ultimi articoli

Redazione

TTG a Rimini: risale la fiducia nel turismo

La fiera per operatori professionali dedicata al turismo si è chiusa con un’affluenza che ha sfiorato i livelli pre-pandemia: ben 1.800 i brand presenti dall’Italia e dall’estero

Redazione

Sagra della Ciuìga

Al via la ventesima edizione, a San Lorenzo in Banale, nelle Dolomiti della Paganella. Dal 29 ottobre al primo novembre, si celebra il tipico insaccato locale oggi presidio Slow Food tra degustazioni, eventi, visite, artigianato e menù a tema

a.cortellessa

Contro il freddo

I riscaldatori a gasolio sono sempre più diffusi sui camper anche in primo equipaggiamento, visti gli oggettivi vantaggi che offrono. Perché non pensare ad un sistema ausiliario di riscaldamento “diesel” se il nostro camper non ne è dotato?

Dimensione testo-+=