Erlebnis Card 2021, pass per il turismo a Villach

Tempo di lettura: 4 minuti
Villach Turismo - foto Michael Stabentheiner_Gerlitzen Alpe_Kanzelbahn

La zona turistica di Villach in Austria, con i laghi di Faak e Ossiach, propone la Erlebnis Card che offre una serie di facilitazioni, iniziative ed attrazioni per una vacanza con ogni confort in una delle zone alpine più belle e facilmente raggiungibili dall’Italia

La zona turistica di Villach, a due passi dal confine italiano di Tarvisio, è una delle più organizzate e ricettive e propone una vacanza all’insegna della vita all’aria aperta immersi in una natura meravigliosa, forte anche dei suoi famosi e amati laghi alpini, paradiso per camperisti e non.
La già ottima organizzazione locale prevede anche la Erlebnis Card che amplia l’offerta turistica con facilitazioni, servizi dedicati al turista, iniziative e tanto altro.

Villach Erlebnis Card – foto Arnold Pöschl

La Card è prevista in due fasi: una per la primavera che termina il 4 luglio, l’altra estiva che va dal 5 luglio al 12 settembre.
La Erlebnis Card primaverile offre la possibilità di pedalare dal lago di Ossiach fino a Spittal, Hermagor e Tarvisio e rientrare con il servizio del “bus ciclistico”. Gli amanti della mountain bike hanno uno spazio dedicato con lezioni presso il centro “Areaone”. Per gli appassionati della montagna, prevista un’escursione guidata su un tratto dell’Alpe Adria Trail o lungo uno degli Slow Trail, oltre che un’uscita sulla via ferrata del Kanzianiberg, o una più facile escursione “Magia sul sentiero” a Bad Bleiberg. Attrazioni anche per i più piccoli con i simpatici pony a Ledenitzen, sul Lago di Faak. In calendario visite guidate alla scoperta di Villach e una degustazione al giardino d’agrumi “Zitrusgarten” o alla distilleria Jesche. La card offre anche due ore gratis presso il centro termale KärntenTherme, con ingresso (uno per soggiorno) dopo le 16:00, oltre che l’ingresso alla piscina con acqua termale Urquelle (una volta per soggiorno, il sabato o la domenica), alla Kletterhalle – (una volta per soggiorno, fino alle 16.00) e alla Boulderhalle (una volta per soggiorno, fino alle 16.00).

Villach Turismo – foto Franz Gerdl

La card estiva, che parte dal 5 luglio per terminare il 12 settembre propone itinerari in bicicletta dal Lago di Faak a Hermagor, dal Lago di Ossiach a Spittal, fino a Tarvisio. Per gli amanti degli sport acquatici corsi di Sup-yoga sui laghi di Faak e Ossiach; sessioni di yoga sono previste anche sul Lago Aichwaldsee su quest’ultimo sarà anche possibile assistere a uno spettacolo di sci nautico notturno. Sessioni di yoga sono previste anche sul Lago Aichwaldsee. Sul lago di Ossiach previsto anche una spettacolare esibizione di sci nautico notturno. Nuovi e divertenti i workshop sul Dobratsch dedicati al tempo del mondo alpino e la caccia al tesoro con “geocaching” nel Tauernwald. Confermate le prove di arrampicata alla palestra di roccia Peterlewand e sul Kanzianiberg, a cui si aggiungono lezioni di prova di golf e corsi per giovani pescatori lungo le sponde dei laghi, passeggiate con gli alpaca a Bad Bleiberg, l’escursione alle rovine del castello di Aichelberg. Anche per la card estiva previste le visite guidate della città di Villach, al suo museo, al giardino d’agrumi “Zitrusgarten” e alla casa Steinhaus di Domenig. Da segnalare anche la visita al plastico della Carinzia o al museo cittadino. Nel programma estivo è previsto ingresso gratuito (uno per soggiorno e dopo le 16:00) alle KärntenTherme.

Potresti essere interessato a:  Il sole di mezzanotte nella Lapponia svedese

In campeggio
Per scoprire le meraviglie della zona turistica di Villach, Lago di Faak e Lago di Ossiach c’è sicuramente il campeggio: sono ben ventotto i camping in zona, tutti caratterizzati dalla massima cura anche nei più piccoli particolari e dotati di ogni comfort: 19 di essi sono stati infatti selezionati dalla prestigiosa guida ADAC. Di questi, inoltre, sette hanno ottenuto il riconoscimento “Tipp 2021”, ovvero quelli tra i più consigliati, e 9 si sono aggiudicati il marchio carinziano “Kärnten Qualitätssiegel” per la eccellente qualità e l’accogliente ospitalità. Il Seecamping Berghof ha ricevuto il prestigioso riconoscimento ADAC Superplatz.
Due campeggi si trovano sul Lago di Afritz, sei intorno al Lago di Faak, sedici nell’area del Lago di Ossiach, altri due intorno alla città e gli ultimi due nella Valle Gailtal.

Villach Turismo – Faaker See camping – foto Franz Gerdl

Per chi non avesse l’attrezzatura adeguata, la maggior parte delle strutture offre la possibilità di noleggiare roulotte e tende sul posto, senza dimenticare le comode case mobili e gli appartamenti.

www.visitvillach.at

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
Potrebbe interessarti
Turismo: in bici sui laghi della Carinzia

La regione carinziana di Villach (Lago di Faak – Lago di Ossiach) offre la perfetta combinazione di paesaggi montani e lacustri da vivere sulla bicicletta. Su strada, in mountain bike, in e-bike, off-road o su una ciclabile, questa località è la meta ideale per sportivi e famiglie

Potresti essere interessato a:  Turismo: in bici sui laghi della Carinzia
Dresda e l’Elbland

Arte, cultura e natura a Dresda, una delle città più affascinanti e ricche di storia delle Germania, attraversata dal fiume Elba che riserva tante esperienze lungo le rive percorse da una meravigliosa pista ciclabile

Il sole di mezzanotte nella Lapponia svedese

Un viaggio lento attraverso la natura magnifica della Lapponia svedese orientale, tra il sole di mezzanotte, l’aurora boreale, natura incontaminata e l’incontro di tre culture: svedese, finlandese e sami

Fiandre in bici

Un territorio che evoca le grandi gare classiche in bici e che offre le sue piste
ciclabili di incredibile valore turistico e iconico. Dal 25 giugno sono stati inaugurati gli ultimi due itinerari di un grande complesso articolato di nove percorsi

Musica rigenerante in Tirolo

L’organo più grande del mondo (Patrimonio Unesco), da 90 anni suona ogni giorno, udibile a chilometri di distanza: si trova a Kufstein, in Tirolo e

Gli ultimi articoli

Redazione

Un viaggio nel tempo tra i vitigni centenari delle Langhe

La Collezione Grinzane Cavour ospita circa 500 vitigni storici, già scomparsi in diverse aree d’Italia e del mondo, visibili ora solo qui nelle Langhe, ai piedi di uno dei castelli di proprietà del Conte Camillo Benso di Cavour

Redazione

Anche la nautica a Turismo e Natura

L’evento Turismo e Natura, in programma alla fiera di Montichiari dal 12 al 14 novembre, prevede uno spazio dedicato alla nautica oltre all’esposizione di camper

a.cortellessa

Il valore della pausa

Dopo quasi due anni di emergenza sanitaria e il lento ritorno alla normalità, la situazione vissuta ci ha insegnato a dar maggior valore alla “pausa”. In camper, la pausa è ovunque …

Redazione

TTG a Rimini: risale la fiducia nel turismo

La fiera per operatori professionali dedicata al turismo si è chiusa con un’affluenza che ha sfiorato i livelli pre-pandemia: ben 1.800 i brand presenti dall’Italia e dall’estero

Dimensione testo-+=