Il quad fuoristrada per la mobilità su terreni impervi

Tempo di lettura: 3 minuti
Zoom Uphill

Dalla Svezia arriva Zoom Uphill, il quad fuoristrada elettrico, per arrivare ovunque senza inquinare

Viene dalla Svezia questo innovativo quad elettrico fuoristrada dal design grintoso e adatto a tutti. Costruito dalla svedese Zoomability AB, è disponibile ora anche in Italia grazie alla società importatrice Greenova. Progettato e realizzato per un utilizzo ricreativo, supera ogni ostacolo, senza rumore e inquinamento; non ha bisogno di immatricolazione o di patente di guida. Nato come veicolo di ausilio ai disabili per la marcia anche su terreni difficili, si sta affermando come eclettico dispositivo di mobilità avanzata che consente spostamenti off road rapidi ed emozionanti per tutti. Si presta benissimo, ad esempio, per percorsi naturalistici e immersi nel verde, usi forestali, escursioni fuoristrada o su sentieri impervi per persone a mobilità ridotta, visite guidate a siti naturali protetti o archeologici, noleggio in aree interdette ai veicoli a motore e tanto altro.
La struttura di Zoom Uphill è in acciaio, con cerchi in alluminio; il vero punto di forza è la trazione, garantita da quattro motori elettrici coassiali alle ruote che lavorano in modalità totalmente indipendente. Il design brevettato e la conformazione del telaio assicurano la piena aderenza al terreno di tutte e quattro le ruote motrici, indipendentemente dal tipo di superficie, sempre con il massimo grip delle gomme tassellate; la sua trazione integrale 4×4 simmetrica permanente gli permette di affrontare efficacemente terreni sterrati o accidentati ma anche ostacoli
non superabili con le normali carrozzine o scooter (gradini, marciapiedi, ecc.).

Zoom Uphill quad fuoristrada elettrico

La velocità massima è di circa 20 km/h; può andare ovunque si possa camminare senza necessità di arrampicarsi, pensiamo ad esempio ai sentieri di montagna.
Zoom Uphill risolve in un solo colpo i problemi di chi ha difficoltà di deambulazione o di spostamento a piedi su medie o lunghe distanze o su terreni non livellati e pavimentati. I veicoli elettrici già in commercio per questo scopo generalmente non sono in grado di affrontare e superare superfici scivolose, gradini, terreni accidentati o salire e scendere i marciapiedi in maniera soddisfacente. Nella quasi totalità dei casi i mezzi cosiddetti all terrain in commercio dissuadono i disabili in quanto ingombranti, lenti e difficili da gestire. Il terreno, e le tante conformazioni che può assumere, rappresenta poi il principale ostacolo alla liberà di movimento, l’elemento di sfida primario su cui gli inventori di Zoom hanno lavorato per la riuscita di questo mezzo sorprendente.
Zoom Uphill è un ausilio medico di classe 1 riconosciuto dalla normativa europea MDR 2017/745 (codice ISO 12.23.23). E’ dunque equiparabile ai dispositivi diretti al recupero funzionale.

Potresti essere interessato a:  Askoll, scooter elettrico

La storia di Zoom

Zoom Uphill nasce da una storia personale molto difficile, un’idea rivoluzionaria della vita di Michael Löfstrand, ingegnere meccanico e ricercatore dell’università di Västerås, citta’ svedese a circa 150 km da Stoccolma.
Michael convive con Susan alla quale fin dai 16 anni viene diagnosticata la sclerosi multipla e purtroppo l’evoluzione della malattia la costringe sulla sedia a rotelle, un duro colpo per la coppia, abituata a vivere nella natura e viaggiare molto. Una frustrazione alla quale entrambi cercano di reagire con intense ricerche di mercato che potessero risolvere il problema, ma senza ottenere risposte rilevanti. Michael quindi sfrutta la sua specializzazione come progettista meccanico iniziando a definire le linee guida di un mezzo innovativo che, tenendo presenti le limitazioni imposte dalla malattia, potesse dare a Susan la libertà di muoversi ovunque senza impedimenti. L’obbiettivo di Michael era più ampio e nobile, ossia concedere
libertà di movimento a tutti ovunque. Da qui nasce ZOOMCAMP il cui scopo primario è sviluppare una linea di prodotti all’avanguardia nel settore della mobilità personale, nel rispetto dell’ambiente e del risparmio energetico.

Zoom Uphill è importato da Greenova Italia, azienda che svolge capillare attività di scouting, prodotti e tecnologie made in Scandinavia per l’efficientamento energetico, nel rispetto delle risorse naturali e a difesa dell’ambiente, all’interno delle clean technologies ed è rivolta in particolare a: sanificazione dell’aria in presenza di persone (eliminazione di virus, batteri, odori, ecc.), illuminazione a basso consumo, mobilità sostenibile, generazione di energia termica ed elettrica da fonti rinnovabili. Greenova Italia dal 2016 è anche ESCo (Società ESCo certificata UNI CEI 11352:2014 – n° ACVPR 553) e può dunque rivestire il ruolo di co-finanziatore nei progetti di efficientamento energetico.

Greenova Italia srl
Mail: info@greenovaitalia.it
Web: www.greenovaitalia.it

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
Potrebbe interessarti
Contro il furto di accessori e oggetti personali

Il problema dei furti è sempre all’ordine del giorno e il settore camper paga un pesante tributo quotidiano sia per i veicoli che per gli oggetti contenuti in essi. Non tutti sanno che esiste un sistema per dare una riconoscibilità univoca a qualsiasi oggetto: Serialkeeper

Potresti essere interessato a:  Lifan E4, scooter elettrici a prova di gavone
Askoll, scooter elettrico

Fino al 31 ottobre in offerta speciale: un’ottima occasione per acquistare uno degli scooter elettrici più leggeri, come tender per il camper

Wow, che scooter!

Design, prestazioni e comfort tutto made in Italy, per uno scooter elettrico perfetto per il camper. Zero emissioni, inquinamento e rumore, batterie rimovibili per la ricarica a bordo, peso contenuto appena sopra i 100 kg

Lifan E4, scooter elettrici a prova di gavone

Arrivati da qualche tempo sul mercato italiano gli scooter elettrici della Lifan modello E4. Tre le versioni disponibili, tutte pensate per il mercato europeo con design italiano, omologate due posti e con peso contenuto in massimo 90 kg.

Travelling smart

La connessione internet è ormai parte delle nostre vite, a casa, in vacanza o per i professionisti sempre in giro, una connessione stabile e sicura è uno strumento indispensabile mentre si viaggia

Barbecue, sempre con noi

Dalla gamma Weber, leader nel settore specifico dei barbecue, i modelli comodi da portare, leggeri e poco ingombranti, da tenere sempre nel gavone La voglia

Gli ultimi articoli

Redazione

Un viaggio nel tempo tra i vitigni centenari delle Langhe

La Collezione Grinzane Cavour ospita circa 500 vitigni storici, già scomparsi in diverse aree d’Italia e del mondo, visibili ora solo qui nelle Langhe, ai piedi di uno dei castelli di proprietà del Conte Camillo Benso di Cavour

Redazione

Anche la nautica a Turismo e Natura

L’evento Turismo e Natura, in programma alla fiera di Montichiari dal 12 al 14 novembre, prevede uno spazio dedicato alla nautica oltre all’esposizione di camper

a.cortellessa

Il valore della pausa

Dopo quasi due anni di emergenza sanitaria e il lento ritorno alla normalità, la situazione vissuta ci ha insegnato a dar maggior valore alla “pausa”. In camper, la pausa è ovunque …

Redazione

TTG a Rimini: risale la fiducia nel turismo

La fiera per operatori professionali dedicata al turismo si è chiusa con un’affluenza che ha sfiorato i livelli pre-pandemia: ben 1.800 i brand presenti dall’Italia e dall’estero

Dimensione testo-+=