Le stelle in Val D’Ega

Tempo di lettura: 3 minuti
Vla D'Ega Osservatorio Astronomico - foto D. Gruber

Astroturismo, passeggiate galattiche e sentieri planetari tra le cime delle Dolomiti: una vacanza tra i “cieli più belli d’Italia”

Un turismo diverso, fatto di esperienze inconsuete: dallo scorso mese di maggio ha riaperto il Planetarium Alto Adige di San Valentino in Campo (BZ), meta degli avventurosi viaggi nello spazio con partenze programmate da Collepietra, piccola capitale del primo Villaggio Stellare d’Europa.

Vla D’Ega, Osservatorio Astronomico

L’intero firmamento da scoprire nel cuore delle Dolomiti: per la qualità della volta stellata, l’impegno nella tutela e nella valorizzazione del patrimonio celeste e per i servizi di ospitalità, l’Astrovillaggio – composto dalle località di San Valentino in Campo, Cornedo all’Isarco e Cardano – ha ottenuto il riconoscimento “I cieli più belli d’Italia” – GOLD, entrando così di diritto nella Rete del Turismo Astronomico come destinazione d’eccellenza per l’Astroturismo, fra i migliori luoghi dove osservare le stelle e la Via Lattea.

Val D’Ega – Planetario

Si è rimesso in moto con un programma di iniziative che si arricchisce di passeggiate notturne con osservazione delle stelle, laboratori di costruzione di razzi per bambini e famiglie e passeggiate guidate sul “Sentiero dei Pianeti”.
Il basso livello di inquinamento luminoso del cuore delle Dolomiti e il vasto panorama verso sud

Val D’Ega – Osservatorio Astronomico – San Valentino di Sopra – Cornedo – foto A. Filz

dell’Astrovillaggio sono una garanzia per gli astronomi e gli appassionati della volta celeste: in buone condizioni è possibile osservare a occhio nudo fino a 5mila stelle. Ogni giovedì mattina invece, alle 10, il Planetarium Alto Adige soddisfa invece (in italiano e in tedesco) le curiosità dei bambini a partire dai sei anni intorno a razzi e simili. Come volano? Qual è il principio di azione e reazione? Durante il workshop settimanale ogni domanda avrà una risposta e le famiglie si cimenteranno nella costruzione di un razzo di carta e di uno chimico, partecipando poi a una gara di lancio. A coronamento dell’attività, il team mostrerà inoltre un razzo ad acqua e, con un numero sufficiente di partecipanti, lancerà dall’osservatorio Max Valier un razzo professionale. Il costo è di 10 euro a bambino, con iscrizione obbligatoria entro il giorno precedente.
Le escursioni guidate in tedesco e italiano con osservazione pomeridiana del cielo sono previste ogni venerdì di luglio e agosto a partire dalle ore 10:00. Necessaria l’iscrizione entro il giorno precedente. L’originale Sentiero dei Pianeti, che parte da Collepietra, permette di spostarsi attraverso un sistema solare riflesso in scala 1:1 miliardo su prati, boschi e biotopi, saltando da Marte e Saturno. Grazie a izi.TRAVEL, l’audioguida per smartphone, sarà inoltre come avere sempre un astronomo personale in tasca.
Da non perdere infine le Serate di Luna Piena, vere e proprie esperienze con l’universo nel piatto e le stelle sopra la testa negli astrovillaggi del comune di Cornedo: ogni venerdì delle settimane di luna piena nei mesi di ottobre e novembre, specialità culinarie, musica dal vivo, cocktail full moon e osservazioni del cielo.

Potresti essere interessato a:  L’autunno incantato del Renon

Per informazioni:
Val d’Ega Turismo
Tel. 0471 619500
info@valdega.com
https://eggental.com/it

per la sosta in camper
ParkPlatz camping – parcheggio gratuito
S. Valentino In Campo, 43 – 39053 Cornedo/Karneid, BZ, Südtirol
GPS N. 46.454937 – E. 11.461201

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
Potrebbe interessarti
Escursioni autunnali in Umbria

Alla scoperta della natura e delle eccellenze enogastronomiche dell’Umbria, a piedi, con le guide esperte de “I Tuoi Cammini”

Foliage all’Oasi Zegna

Un ricchissimo programma di eventi, escursioni, attività didattiche, menù di stagione per scoprire l’Oasi Zegna nel periodo più “colorato” dell’anno

Potresti essere interessato a:  Estate all’Elba, nel bicentenario di Napoleone
HalLEOween

Dal 25 settembre il parco Leolandia si trasforma nel magico mondo di HalLEOween, fino al 31 ottobre

Colori d’autunno in Valtellina

Escursioni a Bormio tra il foliage del Parco nazionale dello Stelvio, i sentieri della Grande Guerra, il canto d’amore dei cervi e lo sci al ghiacciaio. Dopo, il riposo alle terme

L’autunno incantato del Renon

Escursioni panoramiche a bordo dell’antica ferrovia a cremagliera che portava i passeggeri dal centro di Bolzano direttamente fin sul Renon

Autunno all’Alpe Cimbra

Attività outdoor, eventi enogastronomici ed escursioni a piedi e in mtb tra i colori magici del foliage

Gli ultimi articoli

Redazione

Un viaggio nel tempo tra i vitigni centenari delle Langhe

La Collezione Grinzane Cavour ospita circa 500 vitigni storici, già scomparsi in diverse aree d’Italia e del mondo, visibili ora solo qui nelle Langhe, ai piedi di uno dei castelli di proprietà del Conte Camillo Benso di Cavour

Redazione

Anche la nautica a Turismo e Natura

L’evento Turismo e Natura, in programma alla fiera di Montichiari dal 12 al 14 novembre, prevede uno spazio dedicato alla nautica oltre all’esposizione di camper

a.cortellessa

Il valore della pausa

Dopo quasi due anni di emergenza sanitaria e il lento ritorno alla normalità, la situazione vissuta ci ha insegnato a dar maggior valore alla “pausa”. In camper, la pausa è ovunque …

Redazione

TTG a Rimini: risale la fiducia nel turismo

La fiera per operatori professionali dedicata al turismo si è chiusa con un’affluenza che ha sfiorato i livelli pre-pandemia: ben 1.800 i brand presenti dall’Italia e dall’estero

Dimensione testo-+=